Mercato MLS: Los Angeles FC, spese folli per il Chicharito Hernandez | MLS Soccer Italia

Mercato MLS: Los Angeles FC, spese folli per il Chicharito Hernandez

Se a Carson, sede dei Los Angeles Galaxy, tra un risultato deludente e l’altro si aspetta con ansia di capire se la prossima stella “galattica” sarà Zlatan Ibrahimovic, nella downtown della “Città degli Angeli” californiana si sta studiando l’ingresso in pompa magna nella MLS 2018. Il Los Angeles FC sta costruendo il nuovo stadio e con un entusiasmo “black & gold” si sta muovendo sul mercato per quei grandi colpi in grado di attirare tanti tifosi allo stadio. Uno su tutti: il messicano Chicharito Hernandez.

Dell’attaccante del Bayer Leverkusen in MLS si parla ormai da diversi mesi e tutti, pur senza una dichiarazione ufficiale delle controparti, sanno che con l’entourage del giocatore sta parlando la dirigenza del LAFC, con il benestare della lega. La vicinanza col Messico e l’importanza di un giocatore nel pieno della sua carriera come il Chicharito, 28 anni, sono le premesse per un colpo che potrebbe sconvolgere gli equilibri del campionato, se coscientemente supportato da altri arrivi funzionali alla causa.

L’offerta è importante. Il giornalista Kristian Dyer ha parlato chiaramente di un contratto da 10 milioni di dollari all’anno pronto per Hernandez (46 gol in 90 partite con la nazionale messicana), tanto da farlo diventare il giocatore più pagato della MLS al primo colpo, sempre in attesa di un’eventuale replica dei Galaxy per Ibra. Impossibile del resto aspettarsi qualcosa di diverso da una società che con l’esordio ancora da giocare ha già raccolto un buon seguito sui social, con programmi “hollywoodiani” per il futuro del soccer a LA.


 

Commenti

comments

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su