Gli Usa come la Francia. Melting pot e nuovi migranti per lanciare la sfida a Qatar 2022

Il Mondiale senza Italia e senza Stati Uniti è appena terminato ed ad aggiudicarselo è stata la Francia di Deschamps, nazionale che bissa il successo casalingo del 1998 e che in vent'anni si è portata a casa ben tre finali di Coppa del Mondo, un europeo e un secondo posto

Tim Weah si prende gli Stati Uniti

Le treccine sbarazzine che tradiscono la giovane età e la voglia di osare, ma la falcata e il senso del gol sono tutte del papà. Timothy Weah si è preso definitivamente la scena negli Stati Uniti, segnando il primo gol in nazionale dopo essere stato il primo "Millenial" a vestirne la maglia. Figlio del Pallone

Mondiali 2026: Gulati lascia la carica di presidente

Cambiamento radicale al vertice del comitato che presenterà la candidatura comune per i Mondiali del 2026. Sunil Gulati, ex presidente della federcalcio statunitense (Ussf), ha lasciato la carica di presidente, sostituito dal triumvirato composto dagli attuali presidenti delle federazioni statunitense, Carlos Cordeiro, canadese, Steven Reed, e messicana, Decio de Maria.

USSF, cosa aspettarsi dal presidente Cordeiro

Carlos Cordeiro è il nuovo presidente della Federazione calcistica statunitense, la USSF. Sostituisce Sunil Gulati, a capo della federcalcio dal 2006, il quale non si era ricandidato. Cordero era il vice presidente uscente. Ex funzionario di Goldman Sachs, Cordeiro era considerato uno dei due candidati dall'orientamento economico, assieme a Kathy Carter,

USSF, a febbraio le elezioni: ecco i candidati

Il prossimo febbraio la federazione calcistica statunitense (USSF) eleggerà il nuovo presidente. Ad inizio di dicembre, è stato lo stesso board USSF a dichiarare ammissibili gli otto candidati finali (Paul Lapointe, uno del direttori regionali della USSF, si è ritirato). L'ultimo degli ingressi, un po' a sopresa, è il secondo