Lorenzo Insigne a Toronto FC in MLS: le vere cifre dell’affare

Lorenzo Insigne sarà un nuovo giocatore del Toronto FC e da luglio 2022 giocherà in MLS. Il capitano del Napoli è pronto per essere il re del campionato nordamericano, il giocatore più pagato della lega per i prossimi cinque anni.

Le vere cifre dell’affare Insigne-Toronto FC

Diciamole subito. Dopo i tanti dubbi sollevati da noi su sito e social, una fonte diretta molto vicina all’operazione e direttamente dal Canada ci ha svelato le vere cifre dell’affare che ha convinto Lorenzo Insigne a firmare per Toronto FC: contratto di cinque anni e mezzo a otto milioni di euro netti più bonus a stagione.

L’inghippo? Presto risolto, probabilmente. Gli otto milioni di euro netti che risultano a noi sarebbero esattamente 11,5 milioni di dollari… ma canadesi!

La cifra corretta verrà poi ovviamente pubblicata dall’associazione dei giocatori MLS a settembre 2022 nel secondo giro di pubblicazioni stagionali.

A quanto ci risulta, come riportato dalla nostra fonte direttamente da Toronto, Insigne dunque non guadagnerà 11,5 milioni di euro netti a stagione con bonus per arrivare a 15 come si legge da più parti da giorni. Cifre che, infatti, ci avevano lasciati più che perplessi.

Lorenzo Insigne11,5 milioni di euro netti all’anno? No, ecco perché

Per noi di MLSSocceritalia.com sono sempre state cifre irrealistiche, probabilmente frutto di un fraintendimento sul modo di discutere di queste cose tra Italia e Stati Uniti/Canada, tra netto e lordo salariale.

11.5 milioni di euro netti avrebbe voluto dire circa 23 milioni di dollari lordi all’anno, decisamente troppi in una lega in cui il giocatore più pagato nel 2021 è stato Carlos Vela con 6.3 milioni di dollari lordi.

La nostra tesi dunque è sempre stata la stessa: se – d’obbligo – di 11.5 milioni all’anno si fosse trattato, si sarebbe dovuto parlare di cifra lorda.

Non solo, questi e altri dubbi li abbiamo spiegati nel nostro post su Facebook: eccolo.

Facebook Comments