CONCACAF Champions League: Portland Timbers eliminati | MLS Soccer Italia

CONCACAF Champions League: FC Dallas ai quarti, Timbers eliminati

Niente impresa per i Portland Timbers nella quarta e ultima giornata dei gironi di CONCACAF Champions League. I campioni della MLS 2015 per qualificarsi ai quarti di finale in programma nella primavera del 2017, avrebbero dovuto battere i costaricani del Saprissa, ma al Providence Park è uscito un inutile 1-1. Con questo pareggio i Timbers sono stati eliminati dalla competizione, esattamente come Sporting KC che nell’ultimo turno ha raccolto la prima e unica vittoria con un netto 3-1 al Central FC.

Davanti alla Timbers Army più carica che mai alla ricerca del risultato storico, i Portland Timbers sono andati sotto al 24′ per la rete di Blackburn. Il pareggio è arrivato a inizio ripresa con McInerney, ma le assenze – per scelta – degli assi Valeri e Adi sono state fondamentali per il mancato passaggio del turno. Al Children’s Mercy Park, infine, in gol Porter, Selbol e Hallisey su rigore per Sporting KC, dopo essere andati otto contro Central FC.

Ai quarti di finale in ogni caso parteciperanno tre delle cinque squadre impegnate in CONCACAF Champions League: Vancouver Whitecaps e New York Red Bulls, con FC Dallas che battendo 5-2 in trasferta i guatemaltechi di Suchitepequez hanno staccato il pass per il turno successivo.


 

Commenti

comments

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori
Torna su