USL, Wehan è il Rookie dell'anno | MLS Soccer Italia

USL, Wehan è il Rookie dell’anno

Il Rookie of the Year 2017 in USL è Chris Wehan. Classe ’94, californiano, centrocampista del Reno 1868 FC ha dimostrato le sue capacità a suon di ottime prestazioni, di inserimenti e di assist.

Ha ricevuto il 72% dei voti precedendo, Richard Ballard dei Lousiville FC e Santi Moar dei Bethlehem Steel FC, entrambi con il 14% dei voti.

“E’ stato un grande anno, in una grande squadra che mi ha aiutato molto”, ha dichiarato all’United Soccer League. Dal punto di vista tattico, può giocare sia come centrocampista di destra che di sinistra nel 433 utilizzato da Reno.

E’ molto bravo tra le linee e nel saltare l’uomo. Ha dalla sua un buon tiro dalla distanza e sa inserirsi bene. Queste qualità gli hanno fruttato su 28 incontri, 8 goals e 12 assist, in questo 2017. Deve e può migliorare tatticamente. Inoltre ancora ha delle lecune nella fase difensiva, cosa molto comune nei giocatori USL. Ricorda, per certi versi e con le giuste proporzioni, Giaccherini.

Sarebbe interessante, vedere come se la cava in campionati più competitivi. In futuro ne sentiremo parlare.


Commenti

comments

Sebastiano Trovato

Siciliano, laureato in Economia. Appassionato di nuoto e di calcio. Mi occupo di MLS da sempre e del futbol argentino dal punto di vista della storia del campionato, dei protagonisti e degli aspetti economici e di marketing del gioco.

http://smtrovato.altervista.org/

Leggi anche

Torna su