USL L1: l’EpiLeagueOne

Ventotto giornate dopo, la USL League One è arrivata alla fine della regular season. Una stagione sicuramente positiva per la neonata lega USL, che ha visto trionfare i North Texas SC, forse non troppo a sorpresa, visto il distacco finale e le 5 vittorie di differenza con le altre tre squadre qualificate ai playoff. Non dimentichiamo però che per una parte di stagione, il primato è stato contrastato dai Lansing Ignite FC, poi secondi in classifica.

North Texas si conferma al top non solo come collettivo, con il miglior attacco, ma anche nei singoli: 16 gol e 3 assist per Ronaldo Damus e 7 gol e 10 assist per Arturo Rodriguez, votato anche miglior giocatore del campionato.

A seguire, o meglio inseguire come detto, la squadra del Michigan che si conferma seconda forza del campionato, dopo i primi mesi di adattamento, gli Ignite Fc hanno iniziato a carburare vittorie, perdendo solo tre partite da giugno ad oggi, confermandosi secondo miglior attacco e avendo come miglior marcatore di squadra Robinson Moshbane.

Se i primi due posti sono stati caratterizzati da attacchi incredibili, i secondi due, hanno messo in risalto le grandi doti difensive. Sì perché Greenville Triumph SC e Forward Madison FC sono rispettivamente la migliore e la seconda miglior difesa del campionato, in particolare Dallas Jaye con i suoi 13 cleansheets in stagione, ha sicuramente contribuito alla qualificazione di Greenville. Discorso simile per la squadra di Madison, meno volte a reti inviolate, 8, ma l’unione di una difesa solida e un centrocampo forte hanno portato la squadra ad una qualificazione insperata solo tre mesi fa.

Ora è tempo che queste quattro squadre si affrontino, e come nella migliore tradizione americana, saranno i primi contro i quarti ed i secondi contro i terzi, i grandi attacchi sul campo di casa affronteranno le grandi difese. Non saranno match scontati anzi, probabilmente sono due partite più equilibrate di quanto si pensi perché North Texas e Forward Madison vantano un grande equilibrio negli scontri diretti, due vittorie a testa, stesso discorso per l’altro match tra Lansing Ignite e Greenville Triumph, dove anzi, è proprio la squadra del sud della Carolina ad essere in vantaggio.

Nota dolente per il nostro Micaletto che con South Georgia Tormenta FC non è riuscito a qualificarsi, ma il loro finale di stagione non ha regalato vittorie se non nell’ultima giornata. Mentre grandi rimpianti vanno ai Chattanooga Red Wolves SC e ai Toronto FC II che si sono svegliati tardi nella corsa ai playoff e sono rimasti fuori giusto di qualche punto, la squadra canadese può però sorridere guardando al futuro, per aver trovato un bel giocatore come Jordan Perruzza che a soli 18 anni può vantare 15 gol e 2 assist nella prima stagione ufficiale da professionista.

I playoff cominceranno nella notte tra il 12 e il 13 Ottobre, orari Oltreoceano ovviamente, ma possibili da guardare in rete nei giorni successivi, quindi non ci resta che goderci le partite e vedere chi sarà il primo nella storia della League One ad alzare questo nuovo trofeo.


Commenti

Commenti

Leggi anche

Torna su