USL in crescita continua: i numeri 2017 sono da record | MLS Soccer Italia

USL in crescita continua: i numeri 2017 sono da record

Dopo 9 settimane la United Soccer League (USL), che ad oggi è una delle più promettenti seconde serie al mondo, ha superato i 550 mila spettatori. Una media di oltre 6 mila spettatori a partita, con un 30% di presenze in più rispetto al 2016, frenati dalla presenza delle seconde squadre MLS.

Ci siamo abituati a vedere stadi con tantissimi tifosi a Cincinnati o a Sacramento, ma anche in realtà come San Antonio o Oklahoma la voglia di soccer è cresciuta in maniera incredibile. E’ chiaro il lavoro sotto banco delle società con le fanbase e degli esperti marketing della USL, con i social networks che registrano tantissimi click, per non parlare delle partite trasmesse su youtube che sono molto seguite.

Ecco alcuni dati medi:
FC Cincinnati (18,441), Sacramento Republic FC (11,569, tutto esaurito), Rio Grande Valley FC (7,788, record), San Antonio FC (7,414), OKC Energy FC (6,059, record) and Reno 1868 FC (5,711, record).

Per quanto concerne i dati record su alcune partite, sono la dimostrazione della crescita del soccer:

– 22 marzo 2017.
9700 spettatori per l’amichevole tra Rio Grande Valley FC ed i messicani del Monterrey;

– 25-26 marzo 2017
58145 spettatori per 13 partite nella prima giornata USL;

– 15 aprile 2017
Cincinnati con 23144 spettatori nella vittoria contro Saint Louis (precedente record di 20231 contro Sacramento nel 2014;

– 23 aprile 2017
Record per Phoenix Rising FC con 7162 spettatori nella vittoria per 4-3 contro i Swope Park Rangers;


Commenti

comments

Sebastiano Trovato

Siciliano, laureato in Economia. Appassionato di nuoto e di calcio. Mi occupo di MLS da sempre e del futbol argentino dal punto di vista della storia del campionato, dei protagonisti e degli aspetti economici e di marketing del gioco.

http://smtrovato.altervista.org/

Leggi anche

Torna su