Eastern: Toronto in finale, ma perde Giovinco | MLS Soccer Italia

Toronto FC in finale di Conference, senza Giovinco e Altidore

Il Toronto FC di Sebastian Giovinco è in finale di Eastern Conference MLS. Missione compiuta per la franchigia canadese che, pur perdendo in casa 0-1 contro i New York Red Bulls, hanno superato il turno forti della vittoria in New Jersey dell’andata. Alle “lattine” non è bastata la rete fortuita di Wright-Phillips. Per Toronto seconda finale di Conference consecutiva da giocare, almeno all’andata, senza gli squalificati Altidore e Giovinco.

Una partita nervosa e scorbutica, spettacolare per la tensione in campo più che per le effettive giocate. Toronto FC e New York Red Bulls non si sono risparmiate qualche colpo proibito, anzi, Altidore e Kljestan – per esempio – pur da compagni di Nazionale se le sono date dentro e fuori dal campo, raccogliendo un giallo ciascuno a metà primo tempo e venendo cacciati dall’arbitro direttamente nel tunnel degli spogliatoi all’intervallo. Un clima incandescente in un BMO Field che si è scaldato col passare dei minuti ma che, dopo un primo tempo avaro di emozioni fatta eccezione per l’esterno destro di Giovinco fuori di un soffio, si è congelato a inizio ripresa per la deviazione vincente di Bradley Wright-Phillips sul destro di Royer dalla distanza.

Svantaggio che ha alzato la posta in palio ulteriormente e la tensione, con i Red Bulls sbilanciati in avanti alla ricerca del gol della qualificazione e murati dallo stinco di Alex Bono, miracoloso in uscita sull’attaccante inglese al gol numero 100 in MLS. Il resto lo ha fatto la organizzazione difensiva di coach Vanney, bravo a limitare i pericoli in difesa sacrificando Giovinco che, isolato davanti e senza la fisicità di Altidore al suo fianco, ha ceduto al nervosismo raccogliendo un cartellino giallo pesante tra una protesta e una simulazione. Diffidato, sarà squalificato esattamente come Altidore.

IL TABELLONE PLAYOFF


Commenti

comments

Max Cristina

Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su