Toronto, ag. Giovinco: "Offerta importante dalla Cina, la valutiamo" | MLS Soccer Italia

Toronto, ag. Giovinco: “Offerta importante dalla Cina, la valutiamo”

L’interesse delle squadre cinesi per Sebastian Giovinco non si è assopito dopo le prime chiusure del giocatore e del suo entourage. Anzi. A rivelare un nuovo ritorno di fiamma per la Formica Atomica, da due anni la stella di Toronto FC e della MLS, è proprio Andrea D’Amico, agente del giocatore: “I cinesi sono molto interessati – ha rivelato a SkySport – e hanno presentato un’offerta importante. Parleremo con il club per vedere, insieme a Sebastian, cosa fare. Ma non credo sarà così facile strapparlo al Toronto FC“. Lo vuole il Tianjin Quanjian di Fabio Cannavaro.

Una parziale apertura che non può non spaventare i tantissimi tifosi canadesi che con Giovinco hanno sfiorato il titolo di MLS Cup nel 2016, perso in finale contro i Seattle Sounders. MVP nel 2015 e uno dei migliori marcatori stagionali anche nel 2016 pur condizionato da qualche infortunio, Sebastian è un giocatore in grado di fare la differenza in MLS, ma il Toronto FC così come ogni club della lega americana, non può competere con la potenza economica dei club cinesi. Nonostante un ingaggio da più di 7 milioni di dollari, un’offerta ampiamente in doppia cifra potrebbe far vacillare la convinzione dell’italiano di restare in Canada anche per la stagione che ricomincerà a marzo 2017.


 

Commenti

comments

Max Cristina

Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su