MLS, finale Western Conference: Seattle Sounders espugna Houston | MLS Soccer Italia

Super Sounders, Svensson fa piangere anche Houston

Tutto più facile del previsto per i Seattle Sounders che con la prima vittoria in assoluto al BBVA Compass Stadium hanno superato 2-0 in trasferta Houston Dynamo nella finale di Western Conference MLS, ipotecando la finalissima di MLS Cup per il secondo anno consecutivo. Traditi da Lodeiro che dagli undici metri si è fatto ipnotizzare da Willis, i Sounders hanno potuto esultare grazie alle reti di Svensson – sì, quello in campo con la Svezia nella disastrosa partita di San Siro per noi italiani – e Bruin che già al 42′ hanno fatto calare il sipario sul match.

Sfida condizionata dai match internazionali con Houston Dynamo costretto a strategie nuove per ovviare alle fatiche degli honduregni impegnati in Australia pochi giorni prima della partita dell’anno, con Torres in panchina. Non solo, dopo il vantaggio al 10′ con il centrocampista svedese sugli sviluppi di un corner, i texani sono rimasti in dieci per l’espulsione – con fallo da rigore, poi sbagliato – di Anibaba. Sotto di un gol e di un uomo, prima dell’intervallo è arrivata anche la testata di Bruin a complicare i piani di Cabrera. Nella ripresa Houston ci prova con la forza dell’orgoglio, ma si scontra sulle parate di Miller – sostituto di Frei -, mentre nel finale è la traversa a negare a Roldan il tris.

Commenti

comments

Redazione

MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su