Spettatori in MLS: superate NHL e NBA, Seattle la piazza più calda | MLS Soccer Italia

Spettatori in MLS: superate NHL e NBA, Seattle la piazza più calda

Da quando David Beckham approdò ai Los Angeles Galaxy il “Soccer” è diventato un argomento di discussione anche negli Stati Uniti. Uno step progressivo, un punto focale di argomenti più o meno benevoli ma che tra i tifosi a stelle e strisce ha preso sempre più piede. L’interesse nella MLS e quindi nel calcio supererà mai la NFL? Si avvicinerà a NHL, MLB e NBA? Come è vissuto questo sport “nuovo” nella patria del pallone ovale, delle yard e degli home-runs?

Il trend è in crescita, lo avrete già sentito e probabilmente lo vedrete ripetuto fino alla noia dalle analisi superficiali di esperti più o meno buttati lì, o anche dai protagonisti stessi che giustificano con il futuro della lega la propria scelta di vita tecnica ed economica. Ma pur essendo un facile giustificativo da mettere lì a piacimento, a confermare che la MLS stia crescendo bene dentro e fuori dal campo sono i numeri, freddi e inconfutabili. La media degli spettatori allo stadio aumenta ogni anno ed è innegabile come esistano delle piazze in cui il tifo calcistico è qualcosa di più di una semplice realtà. Parliamo di Seattle, ma anche delle neonate Orlando City e NYCFC, fino a ricchissimi Toronto FC e Galaxy. Ma è il numero complessivo che lascia ben sperare, non solo per il tasso di crescita maggiore che in altri sport, normale essendo la “novità”, ma per il paragone diretto con gli altri sport.

Nella MLS 2016 in corso la media spettatori è di 20.515 per partita. Cifra che conferma i dati increscita del 2015 e che ben figura in relazione ai quattro maggiori sport americani. Se la NFL è irraggiungibile con i suoi 68mila spettatori di media, i 30mila della MLB sono nel mirino mentre NBA (18mila) e NHL (17,5 mila) sono già visibili nello specchietto retrovisore.

media-spettatori-mls-2016
Grafica (TotalMLS)

Ma quali sono le piazze più calde della Major League Soccer? Tra le più pronte ad essere paragonate alle “sorelle” europee e sudamericane c’è sicuramente quella dei Seattle Sounders. Dempsey e compagni ogni partita interna possono contare su un pubblico colorato e caldo (video) nonostante l’inizio di stagione col freno a mano tirato. Il CenturyLink Field ha totalizzato una media di 42230 spettatori a partita, distaccando e non di poco tutte le concorrenti. Con quasi 33mila spettatori di media al secondo posto c’è Orlando City di Kakà e Nocerino, con il “Purple Pride” piazzatosi davanti all’altra “ultima arrivata” NYCFC ferma a 27,5mila di media. Sopra i 20mila anche Toronto FC, Galaxy, Whitecaps, Impact, Timbers ed Earthquakes. Cinque su nove sono tifoserie riguardanti le ultime espansioni. Buono a sapersi per Atlanta, Minnesota e LAFC.

A chiudere la speciale graduatoria della MLS 2016 e ad abbassare la media sono a sorpresa, ma nemmeno troppo, FC Dallas (14mila), Chicago Fire (poco sopra i 15mila), DC United (poco meno di 16mila) e Colorado Rapids (16,2mila). Soprattutto per i texani e per i Rapids, le ottime prestazioni in campo non hanno ancora portato le masse allo stadio. Tempo al tempo.

di Max Cristina – MLSsocceritalia.com 
@Max_Cristina | @MLSitalia


 

Commenti

comments

Max Cristina

Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su