Seattle Sounders-Toronto 0-1: Altidore serve la vendetta senza Giovinco | MLS Soccer Italia

Seattle Sounders-Toronto 0-1: Altidore serve la vendetta senza Giovinco

La vendetta è un piatto che va servito freddo, si dice. Toronto FC ha deciso di riproporlo tiepido ai Seattle Sounders, raffreddato dalla posta in palio ma non meno importante in chiave nuovo campionato. Con lo 0-1 del CenturyLink Field firmato Jozy Altidore, i canadesi hanno conquistato la quarta vittoria consecutiva in campionato confermandosi nelle parti altissime della classifica di Eastern Conference. Destino beffardo potrà dire qualcuno, visto che il successo è arrivato grazie a un tiro dal dischetto. Gli undici metri che furono fatali a Toronto FC nell’ultima finale di MLS Cup proprio contro Frei e compagni.

Tre punti che pesano come macigni e arrivati su un campo difficilissimo senza Sebastian Giovinco, rimasto a Toronto evitandosi un volo coast-to-coast e novanta minuti sull’insidioso turf di Seattle. Una scelta ponderata da coach Vanney, nemmeno troppo difficile da anticipare visti i precedenti illustri, ma che ha comunque sorpreso tifosi e addetti ai lavori. Ma alla fine contano i fatti e quelli raccontano di un volo di rientro per Altidore e compagni con altri tre punti in saccoccia, per la quarta partita di fila. I Reds si sono accesi, è ufficiale.

In casa dei Sounders hanno giocato una partita intelligente, d’attesa ma senza rinunciare a riproporsi con velocità e decisione. Il successo è arrivato con un calcio di rigore procurato e trasformato da Altidore, ma è stata la gestione del match a far sbancare il CenturyLink Field riuscendo a limitare il raggio d’azione e la pericolosità di campioni come Lodeiro, Dempsey e Morris, uscito arrabbiatissimo a metà ripresa. La situazione in casa Seattle non è delle migliori, ma la storia recente insegna che fino a luglio è meglio non parlare e non fare previsioni. Certo che un Toronto così fa gola a molti, anche senza Giovinco.


Commenti

comments

Max Cristina

Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su