Seattle Sounders: stagione già finita per Morris

Pessima notizia per i Seattle Sounders campioni della Western Conference e vicecampioni in carica della MLS Cup: la stagione di Jordan Morris potrebbe essere finita ancora prima di cominciare. L’attaccante statunitense, uno dei protagonisti della cavalcata vincente del 2016, si è infortunato gravemente nel finale della partita di CONCACAF Champions League persa 2-1 in casa del Santa Tecla riportando la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Il tutto al rientro dal problema al tendine che ne ha rovinato l’ultima parte di 2017. Per lui si parla di un periodo di stop che va da 6 mesi, nella visione più ottimistica, a 9 mesi.

Un problema in più per il reparto avanzato dei Seattle Sounders con Schmetzer che dovrà rivedere l’idea tattica iniziale. Il ruolo di centravanti sarà affidato a Will Bruin, mentre salgono le quotazioni di Neagle e Adekoya alle sue spalle a fianco di Dempsey e Lodeiro. Probabile anche un ritorno sul mercato per un giocatore importante in attacco.


Commenti

Commenti

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su