Playoff MLS 2019: è Decision Day

Come ogni anno è arrivato il momento del Decision Day in MLS, vale a dire l’ultima giornata di Regular Season dove le posizioni verranno cristallizzate in vista dei playoff.

In Eastern Conference le sette squadre qualificate sono già decise con New York City che salterà il primo turno in virtù del primo posto, restano da definire le sfide a eliminazione diretta della postseason e chi le ospiterà.

Diverso il discorso in Western Conference dove LAFC avendo conquistato il Supporters’ Shield ha acquisito di diritto un posto in semifinale, ma restano da assegnare gli ultimi due posti per i playoff con quattro squadre ancora in corsa.

Ecco le classifiche a un turno dalla fine:

EASTERN
1. New York City 61

2. Atlanta United 55
3. Philadelphia Union 55
4. DC United 49

5. NY Red Bulls 48
6. Toronto FC 47
7. NE Revolution 45

Sfide da tenere d’occhio:
Atlanta-New England; Philadelphia-NYCFC; DC-Cincinnati; Toronto-Columbus; Montreal-NY Red Bulls.

Pur essendo pressoché impronosticabile la MLS, la situazione per quanto riguarda le tre dietro NYCFC non dovrebbe variare, almeno per quanto riguarda il fatto di ospitare in casa il match di knockout. Potrebbero invece variare le posizioni nel bracket che andrebbero poi a formare i vari accoppiamenti.

WESTERN
1. Los Angeles FC 69

2. Minnesota Utd 53
3. Seattle Sounders 53
4. LA Galaxy 51

5. Real Salt Lake 50
6. Portland Timbers 46
7. FC Dallas 45

8. San Jose Earthquakes 44
9. Colorado Rapids 42

Sfide da tenere d’occhio:
Houston-LA Galaxy; Dallas-Sporting KC; LAFC-Colorado; Portland-San Jose; Seattle-Minnesota.

Seattle si gioca la possibilità del secondo posto nello scontro diretto contro Minnesota, anche se un pareggio metterebbe tutti d’accordo e al riparo da sorprese di RSL. I Galaxy devono vincere per evitare di giocarsi il primo turno in trasferta, ma l’attenzione è tutta sugli ultimi due posti. A Portland basta un pareggio nello scontro diretto contro San Jose, mentre ai Rapids serve qualcosa più di un miracolo.


Commenti

Commenti

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su