Orlando: Collin va ai Red Bulls

Colpo di mercato in casa New York Red Bulls che ha prelevato da Orlando City il difensore francese Aurelien Collin. A pochi giorni dalla chiusura della prima finestra di mercato MLS, la franchigia di Marsch assesta un bel colpo per rinforzare il reparto arretrato indebolito dalla partenza di Miazga in direzione Chelsea. A Orlando City è andato il quarto turno di scelta del SuperDraft 2017 dei Red Bulls.

Una trattativa che sta facendo discutere i tifosi d’Oltreoceano visto il valore indiscusso del 30enne difensore che lascia un vuoto importante nel roster di Orlando City. Ma potrebbe non essere finita qui. La partenza di Collin, infatti, libera uno posto per un calciatore straniero che i Lions potrebbero colmare con un colpo importante.

“Voglio ringraziare Aurelien per tutto il lavoro che ha fatto con noi – ha commentato l’head coach Heath -. I Red Bulls cercavano un difensore centrale e noi abbiamo avuto la possibilità di abbassare il monte ingaggi e liberare un posto. Sono cose che succedono nel calcio, ma penso che sia stata una trattativa positiva per entrambe le parti. In ogni caso Collin ci mancherà”.

Collin è alla sesta stagione in MLS, quattro disputate con Sporting KC. Ha all’attivo 137 partite, 13 gol e 2 assist ed è entrato nella top-11 della MLS sia nel 2012 che nel 2013, partecipando all’All Star Game per tre anni consecutivi.

Il saluto di Collin


 

Commenti

Commenti

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su