Montreal Impact: via Dzemaili c’è Taider

Blerim Dzemaili è sempre più lontano dai Montreal Impact e dalla MLS. Il centrocampista svizzero ha chiesto alla società di essere ceduto per tornare in Europa e stare più vicino al figlio dopo la separazione dalla moglie, e la destinazione più immediata è ovviamente il Bologna di Joey Saputo. Il presidente di entrambe le società però, prima di dare il via libera a Dzemaili per il ritorno in Italia, vorrebbe rimpiazzarlo in Canada con un giocatore rossoblù: Saphir Taider.

Il centrocampista algerino non sta trovando spazio agli ordini di Donadoni e sta ragionando sulla proposta presidenziale di prendere il posto dello svizzero con la maglia degli Impact in uno scambio di prestiti che durerebbe un anno. Francese di nascita, il 26enne Taider avrebbe anche il benestare di Remi Garde.

L’alternativa a Taider è un altro svizzero, Pajtim Kasami: l’ex Palermo oggi gioca nel Sion ed è un’alternativa sia per il Bologna che per i Montreal Impact, in base agli sviluppi dell’affare Dzemaili.


Commenti

Commenti

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su