MLS, Week 11: Villa da record, cuore Toronto. Armenteros show

Il New York City imbattibile in casa; i Portland Timbers come squadra più in forma del campionato. Giornata di conferme per la MLS che, unendo la solita pioggia di gol – e non solo nel caso dello Yankee Stadium – ha regalato giocate, emozioni e qualche svarione come sempre.

Andiamo con ordine. Dopo la festa per i 400 gol in carriera di Villa e con un meteo “infame”, il New York City ha sottoposto anche ai Colorado Rapids la legge dello Yankee Stadium. Un 4-0 senza storia che ha confermato lo strapotere del Guaje, doppietta, ma anche il tramonto inesorabile di Tim Howard, sempre più simile a una statua di cera che al portiere che emozionò tutti all’ultimo Mondiale fino alla chiamata di Obama dopo la prestazione record. Di Moralez e Matarrita gli altri due gol per un percorso da 5 vittorie in 5 partite davanti al proprio pubblico.

Nella Western Conference, invece, fa notizia il cammino dei Portland Timbers di Savarese. Dopo un inizio complicato e un approccio con la MLS senza troppe gioie, l’allenatore italovenezuelano ex NY Cosmos sembra aver trovato le misure e i risultati stanno cominciando a sorridergli. Cinque vittorie consecutive, come mai prima d’ora nella storia del club, nemmeno nell’anno della MLS Cup. Decisiva una conoscenza – veloce – del nostro campionato, quel Samuel Armenteros che ha iniziato questa stagione col Benevento dopo i 19 gol con l’Heracles in MLS. La cosa più bella però, nonostante la corsa di 40 metri e il diagonale vincente, è stata l’esultanza direttamente con la Timbers Army (con tanto di scalinata) fatta dalla punta della nazionale svedese di origini cubane.

Vancouver Whitecaps-SJ Earthquakes 2-2*
Toronto FC-Orlando City 2-1
NYCFC-Colorado Rapids 4-0
Portland Timbers-LAFC 2-1
Dallas-Vancouver Whitecaps 2-2
NE Revolution-Columbus Crew 0-1
Philadelphia Union-Real Salt Lake 4-1
SJ Earthquakes-DC United 1-3
Minnesota-Sporting KC 1-1
Chicago Fire-Houston Dynamo 2-3
Atlanta United-NY Red Bulls 1-3
Montreal Impact-LA Galaxy 0-1

* Giocata mercoledì
LA CLASSIFICA

Doppio 2-2 per i Vancouver Whitecaps impegnati nell’infrasettimanale prima e contro Dallas poi, confermando i problemi di inizio stagione, mentre la rinascita dei Philadelphia Union con il 4-1 a Real Salt Lake è passata dalle reti dei difensori, confermando a loro volta i limiti offensivi della squadra di Curtin. Successo esterno importante per i DC United e per i Columbus Crew, mentre l’impresa – anche se fa strano scriverlo – di giornata è di Toronto FC che, nonostante infortuni e squalifiche (tra cui Giovinco e Altidore) ha battuto 2-1 in casa Orlando City.


 

Commenti

Commenti

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su