MLS, tegola Toronto FC: Giovinco fuori 3 settimane | MLS Soccer Italia

MLS, tegola Toronto FC: Giovinco fuori 3 settimane

La cavalcata di Toronto FC è impressionante. Come un vero diesel, dopo un inizio di stagione difficoltoso la squadra di coach Vanney ha cominciato a correre e, sfruttando una panchina lunga, a vincere. Sono sei le vittorie consecutive in campionato, ma l’ultima contro Minnesota United (3-2) ha presentato un conto salato: Toronto dovrà fare a meno di Sebastian Giovinco per tre settimane e del roccioso difensore centrale Nick Hagglund per 2-3 mesi.

Trascinato dai gol di Altidore prima e Ricketts poi, decisivo negli ultimi sei punti conquistati in casa di Columbus e appunto contro i Loons, coach Vanney dovrà studiare un’alternativa a Seba Giovinco per l’attacco. Una missione difficile, ma non impossibile: i due successi esterni consecutivi a Seattle e Columbus sono arrivati proprio senza la Formica Atomica. Quando Giovinco è in campo però la differenza non si può non notare e dal punto di vista tattico ci saranno dei cambiamenti.

Il responso medico parla chiaro. Uscito pochi minuti prima dell’intervallo, l’attaccante italiano ha riportato uno strappo al quadricipite che lo costringerà al riposo forzato per almeno tre settimane. Il tutto dopo il problema al tallone da cui era rientrato proprio contro Minnesota, e non è detto che i due infortuni siano collegati. Decisamente peggio è andata ad Hagglund che per il problema subito al ginocchio sinistro dovrà stare fuori 2-3 mesi.


 

Commenti

comments

Max Cristina

Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su