MLS, Orlando City: che colpaccio Yotùn | MLS Soccer Italia

MLS, Orlando City: che colpaccio Yotùn

yotun_orlandocity_mls

Quando Jason Kreis chiamò Yoshimar Yotùn, il peruviano decise subito di accettare l’offerta di Orlando City in MLS sia perché la sua famiglia gli sarebbe stata più vicina sia perché Kreis gli promise di utilizzarlo nello stesso ruolo che ricopre nella nazionale peruviana, cioè da centrocampista arretrato.

Yotùn è un ottimo calciatore, classe ’90, dotato di un’ottima tecnica e visione di gioco. Preso dal Malmoe per 800mila euro (dati transfermarkt), ha ottenuto dalla franchigia della Florida un contratto da DP. E’ in grado di ricoprire più ruoli. In Svezia al Malmoe dove ha pure vinto un titolo e nel Brasileirao con la maglia del Vasco da Gama giocava da terzino sinistro; nello Sporting Cristal, dove ha pure fatto le giovanili, da centrocampista esterno. A Orlando, come detto, da centrocampista difensivo.

In passato fu più volte accostato al Genoa. In nazionale ha esordito nel 2011 in Giappone nella Coppa Kirin e le ottime prestazioni nel club e nel torneo asiatico convinsero l’allora allenatore Sergio Markarián a convocarlo più spesso, come per l’edizione della Coppa America 2011 dove con la sua nazionale ottenne il bronzo.

A Orlando si sta confermando a buonissimi livelli, dando alla squadra di Kreis un equilibrio che in passato è spesso mancato. Ora possiamo dirlo: i Lions hanno fatto un grande acquisto.

Contro i New England Revolution ha collezionato due assist ed un gol

Piccola curiosità il gol è molto simile a quello segnato contro il Goteborg con la maglia del Malmoe.


Commenti

comments

Sebastiano Trovato

Siciliano, laureato in Economia. Appassionato di nuoto e di calcio. Mi occupo di MLS da sempre e del futbol argentino dal punto di vista della storia del campionato, dei protagonisti e degli aspetti economici e di marketing del gioco.

http://smtrovato.altervista.org/

Leggi anche

Torna su