MLS: Atlanta United e Chicago Fire in festa, playoff raggiunti! | MLS Soccer Italia

MLS: Atlanta United e Chicago Fire in festa, playoff raggiunti!

I quattro moschettieri della Eastern Conference ora sono ufficiali. Atlanta United e Chicago Fire hanno raggiunto Toronto FC e New York City ai playoff MLS, conquistando l’ambita X (tipica americana) in classifica con diversi turni di anticipo. Mentre nella Western Conference è ancora l’equilibrio a regnare sovrano, nella costa atlantica sono rimasti solo due posti che – con ogni probabilità – saranno strappati da Columbus Crew e New York Red Bulls.

Un risultato storico per Atlanta United, raggiunto da Expansion Team e con una netta impennata da quando il Mercedes-Benz Stadium è diventato un’infuocata realtà. Anche contro Philadelphia Union i ragazzi del Tata Martino, privi per la prima volta di Miguel Almiron infortunato, non solo hanno vinto, ma hanno dominato l’avversario riempiendolo di tiri in porta dall’inizio alla fine, con un possesso palla barcelloniano. Il 3-0 firmato Gressel, Martinez (19 gol in 18 partite) e Peterson è stata la pietra tombale sulle speranze di postseason degli Union, ancora una volta troppo fragili lontano da casa. ATL sognano in grande, in un Paese dove la scaramanzia è molto meno diffusa che da noi, è già stato coniato il motto “The Cup is Calling“, la coppa sta chiamando. Ambiziosi, certo, ma continuando con questo passo nulla è impossibile, soprattutto in MLS.

Obiettivo importante anche per Chicago Fire che con il 4-1 ottenuto in casa dei San Jose Earthquakes, dall’altra parte degli Stati Uniti, hanno certificato l’ottimo lavoro svolto in sede di mercato prima della stagione. Dopo il periodo difficile passato in estate che ha fatto perdere ai ragazzi di Paunovic la scia di Toronto FC, i Chicago Fire si sono rialzati tornando a conquistare quel posto playoff che mancava da troppo tempo. Protagonista Nikolic, salito a quota 19 gol e nuovo recordman per la singola stagione per i Fire.

 

MLS: RISULTATI E CLASSIFICA

Commenti

comments

Max Cristina

Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su