MLS 2019: le tre verità dell’ottavo turno

Analizzare, capire, interpretare e spiegare quanto succede sui campi della MLS non è sempre semplicissimo. Tra trasferte infinite, campi in sintetico, turnover massiccio e qualche punto lasciato per strada in maniera scientifica per recuperare le forze, non è mai facile dare un giudizio sulle sfide della MLS. Per questo abbiamo deciso di limitarci ad analizzare il presente, al massimo il recente passato, per tirare il punto della situazione a palloni fermi. Dopo ogni giornata stileremo le (nostre) tre verità del turno di MLS appena giocato. Potete commentarle sulla nostra pagina Facebook o iscrivendovi al nostro gruppo privato di FB.

1) POZUELO ANIMA DI TORONTO

Quattro gol e cinque assist nelle prime quattro partite di MLS con la maglia di Toronto FC. Al BMO Field i tifosi canadesi si sono già quasi dimenticati di Sebastian Giovinco grazie alla qualità tecnica del numero 10 spagnolo. Contro Minnesota una doppietta, di destro a conclusione di un contropiede di 60 metri e di sinistro sotto la traversa. Un po’ a sorpresa, ma sarà protagonista del campionato.

2) NEW YORK RED BULLS: CAPOLINEA ARMAS?

Cinque punti in sette partite di MLS dopo l’eliminazione ai quarti di CONCACAF Champions League. Il matrimonio magico di Chris Armas coi NY Red Bulls potrebbe essere al capolinea. Le “lattine”, dopo la stagione da record del 2018 anche sotto la guida di Armas dopo l’addio di Marsch, in questa stagione non trovano la quadra soprattutto in attacco: solo otto gol in sette sfide per il reparto che da sempre ha fornito qualcosa in più alla squadra del New Jersey. Intanto si vocifera già di un avvicendamento in panchina e la sagoma all’orizzonte è ben ingombrante: Thierry Henry.

3) LAFC IS THE NEW ATLANTA, MA I GALAXY…

Vincere al secondo anno assoluto di MLS è possibile, anzi, è più che possibile. Los Angeles Football Club in fondo lo sa bene e memore di quanto fatto da Atlanta nella scorsa stagione, sta mettendo le cose in chiaro da subito: trascinato da Vela, coach Bob Bradley sta conducendo alla perfezione una squadra equilibrata, spettacolare e divertente. Il 4-1 ai quadrati Seattle Sounders, imbattuti prima della visita al Banc of California, dopo la sconfitta nell’infrasettimanale a Vancouver è un messaggio per tutti. I Black&Gold hanno messo la MLS Cup nel mirino, Ibrahimovic o non Ibrahimovic. I LA Galaxy intanto continuano a vincere: con il 2-1 a Houston Dynamo firmato Ibra e Polenta sono cinque le vittorie consecutive.


Commenti

Commenti

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su