Mercato MLS: ecco i primi colpi 2018 | MLS Soccer Italia

Mercato MLS: ecco i primi colpi 2018

Più andiamo verso la fine dell’anno solare e più i rumors e le voci sui movimenti di mercato delle 23 franchigie della MLS aumentano, allora eccovi qui una carrellata di rumors ed ufficialità dell’ultima settimana, buona lettura.

LOS ANGELES FCRisultati immagini per giorgian de arrascaeta
Oltre a Diego Rossi i LAFC avrebbero messo gli occhi su un altro uruguaiano ovvero Giorgian De Arrascaeta, trequartista del Cruzeiro, che un paio di anni fa veniva accostato anche ad Inter e Borussia Dortmund. Intanto è ufficiale l’arrivo del terzino egiziano Omar Gaber dal Basilea, prestito di un anno con opzione d’acquisto. I LAFC inoltre stanno monitorando sempre la situazione di Javier Hernandez che si è trasferito in estate al West Ham ma il club londinese sta vivendo una stagione difficile e questo potrebbe giovare alla franchigia californiana che potrebbe strappare un importante sì dal giocatore. Inoltre i LAFC stanno trattando per Mahmoud Trezeguet, ala egiziana, classe ’94, del Kasimpasa ma in prestito dall’Anderlecht, si parla anche in questo caso di un prestito annuale con opzione d’acquisto, sul calciatore c’è anche l’interesse del Al-Ahly, club della prima divisione egiziana. Secondo SportWereld, quotidiano sportivo olandese, Wesley Sneijder sarebbe in procinto di lasciare il Nizza per trasferirsi proprio ai LAFC dove, dopo Carlos Vela, diverrebbe il secondo DP della franchigia matricola del 2018. Per lui si parla di un contratto biennale con ingaggio di $ 3.500.000.

ATLANTA UNITED
Il Wolverhampton ha chiesto informazioni per Hector “Tito” Villalba, l’esterno argentino è uno dei DP della franchigia della Georgia e difficilmente partirà dopo una sola stagione, a meno di offerte clamorose che però il club della Championship non sembra in grado di poter garantire.  La franchigia di Arthur Blank sarebbe vicinissima ad un acquisto record; infatti gli Atlanta United pare siano vicinissimi ad acquistare Ezequiel Barco, talentuosissimo trequartista argentino dell’Independiente, l’offerta è di $ 7.000.000 ma il club argentino chiede invece $ 12.000.000 e pare che la franchigia della Georgia sia disposta ad arrivare a tanto.

ORLANDO CITY
Prosegue la telenovela Cyle Larin. Il Leeds United si è defilato ma restano ancora in corsa il Celtic, il Besiktas e il West Bromwich, quest’ultimi, nel caso di accordo con la franchigia della Florida, sarebbero intenzionati a girare in prestito l’attaccante canadese in Olanda o Belgio.

COLORADO RAPIDSRisultati immagini per johan blomberg colorado rapids
Ufficialità in casa Rapids, è infatti chiusa la trattativa per portare a Denver Johan Blomberg, centrocampista svedese che arriva dall’AIK Solna, club svedese dell’Allsvenskan

NEW YORK RED BULLS
I NYRB guardano al futuro e pare siano vicini all’acquisto di Cristhian Casseres, soprannominato “Novillo”, metronomo del Deportivo La Guaira, club della massima divisione venezuelana. Casseres è un classe 2000 e fa già parte del giro della SUB-20 della Vinotinto e potrebbe essere inizialmente aggregato alla squadra USL dei Red Bulls. Inoltre la franchigia con sede in NJ starebbe pensando ad ingaggiare Zach Loyd, ex FC Dallas ed Atlanta United, attualmente free agent.

DC UNITED
Come successo con Bill Hamid continua il rapporto di partnership tra i DC United e lo Swansea City, club gallese militante in Premier League. Nel corso dell’off-season infatti si alleneranno nei centri sportivi degli Swans due giocatori dei DCU e si tratta dell’attaccante Patrick Mullins e del difensore Jalen Robinson. Non ci sono ancora conferme definitive ma i DC United starebbero pensando di riportare a casa, dopo 11 anni, Nick Rimando. Il portiere classe ’79 infatti pare non verrà confermato dai Real Salt Lake e i DCU ci starebbero facendo più di un pensierino soprattutto se Bill Hamid dovesse accettare le offerte provenienti dall’Europa.

NEW ENGLAND REVOLUTION
I Revs potrebbero dire addio a Teal Bunbury infatti pare che l’attaccante statunitense, figlio d’arte, abbia ricevuto diverse offerte provenienti da club svedesi e che lo stesso giocatore le stia valutando attentamente.

COLUMBUS CREWRisultati immagini per artur columbus crew
I Crew, impegnati nella finale di eastern conference, potrebbero perdere presto anzi prestissimo un prezzo pregiato. Parliamo di Artur, centrocampista brasiliano, fondamentale nel 4-2-3-1 di coach Berhalter per l’equilibrio che garantiva in mezzo al campo. Il giocatore era in prestito dal Sao Paulo ma i termini per il riscatto del giocatore sono chiari, entro il 30/11/2017 deve essere esercitato altrimenti il giocatore tornerà in Brasile e pare che sarà proprio questo il destino del mediano brasiliano.

VANCOUVER WHITECAPS
I Caps starebbero pensando ad un puntello in attacco, in modo da poter far rifiatare Fredy Montero quando possibile. Il nome caldo è quello di Anthony Blondell del Monagas SC. Venezuelano, classe ’94, Blondell ha segnato ben 13 gol nell’ultimo campionato venezuelano guadagnandosi anche la convocazione in nazionale con la quale ha esordito nell’amichevole del 13 Novembre persa per 0-1 contro l’Iran.

NEWS GENERALI
-La MLS sembra poter diventare sempre più svedese. Infatti dopo gli arrivi di Johan Blomberg ai Colorado Rapids e di Mikael Stahre, nuovo head coach dei San Jose Earthquakes, ci potrebbero essere nuovi arrivi dalla terra scandinava. In Svezia infatti danno per fatto il passaggio ad una franchigia della MLS di Anton Tinnerholm, terzino del Malmo, che arriverebbe a costo zero. Nelle specifiche pare si tratti di un contratto biennale ma il nome della franchigia non è stato svelato anche se quelli più gettonati sono Orlando City e San Jose Earthquakes. I Quakes potrebbero veder proprio formarsi Risultati immagini per abel hernandezun colonia svedese infatti pare che la franchigia californiana, sotto indicazioni di coach Stahre, stia chiedendo informazioni anche per Magnus Eriksson, 14 gol e 7 assist nell’ultima Allsvenskan disputata con la maglia dei Djurgardens, e anche per Joel Qwiberg, terzino del Brommapojkarna, classe ’92, eletto miglior terzino della Superettan (seconda divisione svedese).

-In MLS potrebbe anche sbarcare Abel Hernandez. L’attaccante uruguaiano è attualmente infortunato ma dovrebbe rientrare per Febbraio 2018 (problema al tendine d’Achille) e l’Hull City lo cederebbe senza troppi ripensamenti. L’ex baby prodigio del Palermo starebbe pensando ad un possibile trasferimento in MLS, diverse franchigie avrebbe mostrato interesse ad ingaggiarlo, anche per provare a rilanciarsi e conquistare una convocazione ai mondiali con il suo Uruguay.


Commenti

comments

Lorenzo Viganò

Seguo la MLS perché adoro la mentalità americana negli sport, in particolare, la spettacolarità che gli viene data grazie ai playoff. Reputo la MLS un campionato genuino, senza polemiche e che premia chi merita

Leggi anche

Torna su