Magliette MLS vendute: Almiron meglio di Giovinco | MLS Soccer Italia

Magliette MLS vendute: Almiron meglio di Giovinco

Per spiegare l’impatto avuto da Atlanta United sulla MLS potrebbero bastare le immagini prese dallo stadio. Che fosse il Bobby Dodd Stadium come nella prima parte di stagione o il modernissimo Mercedes-Benz Stadium da settembre in poi, i rossoneri del Tata Martino hanno raggiunto i playoff sospinti dai continui soldout nelle partite casalinghe. Entusiasmo palpabile, una svolta per tutti nel campionato nordamericano che i numeri raccontano bene.

Ma a far innamorare i tifosi americani e non solo, ci sono appassionati anche in Italia, è stato il gioco spumeggiante offerto dal Tata Martino. Almiron-Asad-Villalba dietro Martinez hanno regalato gol e spettacolo fino all’incontro con un muro giallo invalicabile chiamato Columbus Crew. Poco importa, secondo i dati raccolti dal sito ufficiale MLS ben 5 giocatori delle Five Stripes risultano tra le 25 magliette più vendute nello store ufficiale. Due sul podio.

Rank Player Club
1 Miguel Almirón Atlanta United FC
2 Bastien Schweinsteiger Chicago Fire
3 Josef Martinez Atlanta United FC
4 Jordan Morris Seattle Sounders FC
5 David Villa New York City FC
6 Clint Dempsey Seattle Sounders FC
7 Sebastian Giovinco Toronto FC
8 Kaka Orlando City SC
9 Andrea Pirlo New York City FC
10 Nicolas Lodeiro Seattle Sounders FC
11 Osvaldo Alonso Seattle Sounders FC
12 Diego Valeri Portland Timbers
13 Jack Harrison New York City FC
14 Dom Dwyer Sporting Kansas City/Orlando City SC
15 Tito Villalba Atlanta United FC
16 Darlington Nagbe Portland Timbers
17 Christian Ramirez Minnesota United FC
18 Greg Garza Atlanta United FC
19 Giovani dos Santos LA Galaxy
20 Roman Torres Seattle Sounders FC
21 Diego Chara Portland Timbers
22 Cristian Roldan Seattle Sounders FC
23 Chris Wondolowski San Jose Earthquakes
24 Yamil Asad Atlanta United FC
25 Graham Zusi Sporting Kansas City

Quindi differenti nazioni sono rappresentate: Paraguay (Miguel Almirón), Germany (Bastian Schweinsteiger), Venezuela (Josef Martinez), United States (Jordan Morris, Clint Dempsey, Christian Ramirez, Greg Garza, Cristian Roldan, Chris Wondolowski, Graham Zusi), Spain (David Villa), Italy (Andrea Pirlo, Sebastian Giovinco), Brazil (Kaká), Uruguay (Nicolas Lodeiro), Cuba (Osvaldo Alonso), Argentina (Diego Valeri, Hector Villalba, Yamil Asad), England (Jack Harrison, Dom Dwyer), Liberia (Darlington Nagbe), Mexico (Giovani dos Santos), Panama (Román Torres), Colombia (Diego Chara).

– Un solo giocatore è un Homegrown Player, Jordan Morris e ben sei sono Under 24, Almiron, Harrison, Villalba, Roldan, Asad.

– Quindici Designated Players: Miguel Almirón, Bastian Schweinsteiger, Josef Martinez, David Villa, Clint Dempsey, Sebastian Giovinco, Kaká, Andrea Pirlo, Nicolas Lodeiro, Osvaldo Alonso, Diego Valeri, Hector Villalba, Giovani dos Santos, Chris Wondolowski, Graham Zusi

– Dempsey e Zusi sono gli unici giocatori presenti nella lista per la quarta stagione consecutiva


 

Commenti

comments

Max Cristina

Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su