Dopo Zlatan Ibrahimovic anche un’altra conoscenza del nostro campionato potrebbe presto giocare in MLS: l’ex Palermo, e a questo punto ex Benevento, Achraf Lazaar. Il terzino marocchino negli scorsi giorni ha parlato della sua seconda avventura in Serie A, chiudendola anticipatamente e annunciando la volontà di sorvolare l’Oceano.

“C’è la possibilità di potermi trasferire in Major League Soccer – ha commentato prima alla tv marocchina, per poi essere ripreso da Gazzamercato dal ritiro della nazionale a Torino -. Per rispetto di queste società preferisco non fare nomi, anche perché andare negli Stati Uniti a giocare non è semplice per via di un regolamento diverso e complicato. Con il mio agente stiamo cercando la soluzione migliore”.

Le squadre interessate al terzino marocchino sono tre, ma l’obiettivo di Lazaar guarda alla Russia: “Mi manca da morire la mia nazionale. Ho fatto e mi sento parte del gruppo. Ho giocato le gare di qualificazione al Mondiale e darò tutto per stesso per riuscire a conquistare la convocazione. Ultimamente non sono stato il Lazaar che conoscono tutti. Fermo e fuori lista a Benevento, ma sono maturato molto negli ultimi anni. Ero ragazzino quando mi sono fatto conoscere e ora sono diventato uomo. Sono pronto a riconquistare la maglia del Marocco”.

ECCO DOVE PUO’ ANDARE

Sul nome delle franchigie interessate Lazaar non ha voluto esporsi, ma sicuramente – salvo trades dal momento in cui scriviamo – ci sono quelle che hanno ancora a disposizione uno degli otto slot per giocatori internazionali: Colorado Rapids, Minnesota United, New England Revolution, NY Red Bulls, Philadelphia Union, San Jose Earthquakes, Seattle Sounders, Sporting KC, Toronto FC, Vancouver Whitecaps.


Commenti

Commenti

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche