La MLS osserva Borriello

Il rocambolesco pareggio tra Atalanta e Roma ha visto come protagonista assoluto Marco Borriello con l’ex attaccante, tra le tante, di Milan e Roma, che ha disputato una partita di buon livello caratterizzata dalle prime reti in nerazzurro e dal premio di man of the match.

All’incontro, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, hanno assistito alcuni osservatori della MLS. Nello specifico quelli di Toronto FC e New York Red Bulls, già in passato in contatto con Luiz Adriano.

Già da tempo si vociferava di un possibile approdo dello scugnizzo napoletano nella lega a stelle e strisce ma non si era mai assistito ad un interessamento vero e proprio. Ora la situazione sembra essersi evoluta con buone premesse. La domanda, però, sorge spontanea: a chi serve veramente? Hanno più bisogno i Toronto di Giovinco oppure i “tori rossi” della Grande Mela?

Con Sebastian formerebbe una coppia d’attacco invidiabile ma forse farebbe più comodo alla causa New York dove la squadra, dopo sette giornate, ha collezionato una sola vittoria evidenziando qualche lacuna nel reparto offensivo.

Sarà quindi la MLS la prossima destinazione di Marco Borriello? Bisogna solo attendere la fine del campionato italiano e a luglio, quando riaprirà il mercato americano, ogni domanda troverà la giusta risposta.


Commenti

Commenti

Simone Baldo
Simone Baldo, classe 1991. Laureato all’Università degli Studi di Milano-Bicocca in Comunicazione Interculturale. Ho iniziato a scrivere per Sprint&Sport

Leggi anche

Torna su