Kakà is back: Orlando vola in testa | MLS Soccer Italia

Kakà is back: Orlando vola in testa

Kakà Orlando City

Due assist e un gol all’esordio stagionale del brasiliano con i Lions nel 4-1 ai Timbers. Heath si gode la vetta

MLS, Kakà torna in campo e fa volare Orlando

Le braccia al cielo come nelle migliori cartoline per i tifosi. Ricardo Kakà è tornato e dopo tre giornate di assenza per infortunio ha dato il via alla sua seconda stagione MLS con il botto. Due assist e un gol nel 4-1 ai Portland Timbers campioni in carica, giocando forse la miglior partita da quando veste la maglia dell’Orlando City prima da trequartista e poi da falso nueve dopo l’infortunio di Larin.

CfKCJQYWwAAwAZGAl Citrus Bowl, nell’ultimo match in programma per la Week 5, non c’è stata storia sul piano tattico e fisico. Dopo aver trovato il vantaggio con Seb Hines sugli sviluppi di un calcio di punizione, Orlando ha trovato lo spettacolare raddoppio di Shea al 32′ con un sinistro all’incrocio su assist di Kakà. Il numero 10, nonché capitano dei Lions, ha messo la firma sul 3-0, lasciando poi a Molino l’onore del primo gol assoluto in MLS dal dischetto per il poker. Nel recupero McInerney ha sporcato il tabellino di Bendik dopo il rigore parato dall’estremo difensore ad Adi nel primo tempo.

Con questi tre punti e con un Ricardo Kakà in grande spolvero nonostante gli acciacchi, Orlando resta imbattuto in campionato come il Real Salt Lake a Ovest e si prende la vetta della Eastern Conference a quota otto punti. Per Nocerino, in panchina, e Julio Baptista, in tribuna, una serata di festa da spettatori.


Commenti

comments

Redazione

MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Lascia un commento

Torna su