Julio Baptista: “Sono ancora la Bestia”

Julio Baptista, Orlando City

E’ soprannominato la “Bestia” e in Europa tutti ce lo ricordiamo per il suo strapotere fisico. Julio Baptista, ex attaccante di Real Madrid e Roma, ora ripartirà dalla MLS dopo aver convinto Orlando City di Kakà e Nocerino ad offrirgli un contratto.

Orlando City, Julio Baptista: “Sono ancora la Bestia”

Prima della Florida il brasiliano aveva giocato con il Cruzeiro per poi trovarsi senza squadra una volta scaduto l’accordo. Da lì la decisione di tenersi in forma allenandosi da solo in Spagna, a Ponferrada, cittadina della moglie. “Ho continuato ad allenarmi lì con un personal trainer, poi sono stato a Barcellona per una visita medica e una volta continuato il lavoro ho iniziato a parlare con l’Orlando City – ha rivelato Julio Baptista a Goal -. Dopo le visite Julio Baptista, Orlando Citymediche mi sono allenato con loro per un mese e i test dicono che sto benissimo”.

Insomma, la Bestia è tornata e con Kakà e Larin è pronta a fare danni nelle difese americane: “Ho potuto mantenere la mia condizione fisica e oggi a 34 anni posso dire di meritarmi ancora il soprannome, anzi, sto meglio di prima”.


 

Commenti

Commenti

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Lascia un commento

Torna su