Il Parma su Alessandrini: “Sto valutando, ma vorrei rinnovare”

La conferma di Zlatan Ibrahimovic ai LA Galaxy sta portando diversi grattacapi da quelle parti. Lo svedese, infatti, per mantenere la parola data e confermare la permanenza in California per il 2019 ha chiesto e ottenuto il contratto da Designated Player. Ora i Galaxy ne hanno quattro – Ibra, i fratelli Dos Santons e Alessandrini – e uno di loro per forza di cose dovrà essere ceduto o accettare un grande ridimensionamento del contratto. Se Giovani dos Santos ha richieste anche in MLS, anche Alessandrini sta valutando le proposte e una di queste arriva dall’Italia, precisamente dal Parma.

I ducali sono alla ricerca di un esterno offensivo e l’ex Marsiglia è uno degli obiettivi sondati dalla dirigenza per l’ottimo rapporto qualità-prezzo e l’esperienza internazionale anche in Europa. Secondo quanto raccolto da MLSSoccerItalia.com, Alessandrini non è però la priorità. E’ un giocatore seguito e una trattativa da portare avanti parallelamente ad altre situazioni, ma è un’alternativa rispetto all’obiettivo principale dei gialloblù. Questo non vuol dire che non possa sbarcare in Italia, ma al momento le possibilità sono inferiori al 50%.

Sull’approccio ha parlato lo stesso Alessandrini, ribadendo una volontà che già in tempi non sospetti aveva espresso: “Parma è un’opportunità, ma ne ho altre in paesi più esotici. Sto facendo delle valutazioni e prenderò la decisione migliore. A me piacerebbe restare a Los Angeles, mi piacerebbe rinnovare ma non dipende solo da me”. No, dipende dai LA Galaxy e a questo punto da uno dei due fratelli messicani.


 

Commenti

Commenti

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su