Ibrahimovic violento: squalificato due giornate

Diluvia sul bagnato per i Los Angeles Galaxy. Dopo l’ottimo inizio di campionato la squadra di Barros Schelotto ha raccolto tre sconfitte consecutive in MLS contro NY Red Bulls, Columbus Crew e New York City FC. Gli infortuni di Alessandrini e Jonathan dos Santos hanno tolto rispettivamente imprevedibilità e regia al gioco dei californiani e anche Ibrahimovic, nel marasma, ha perso un po’ di efficacia. Non la grinta però, anzi, quella gli è costata caro negli sviluppi della sfida persa 0-2 in casa contro il City.

Per questo episodio con il portiere di New York Johnson, Ibra che in campo è stato solo ammonito dall’arbitro così come l’estremo difensore, è stato punito dalla commissione disciplinare della MLS con due giornate di squalifica e una multa non resa nota. Un episodio che fa il paio con l’ammenda ricevuta da Zlatan per una simulazione nella giornata precedente. Per un motivo analogo è stato fermato una settimana anche Diego Rubio di Colorado Rapids.

Multati per simulazione Josef Martinez di Atlanta United e Alberth Elis di Houston Dynamo.


 

Commenti

Commenti

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su