Ibrahimovic perde la testa: schiaffo ed espulsione

Continua il momento difficile di Zlatan Ibrahimovic in MLS. Dopo l’arrivo in pompa magna, i due gol all’esordio assoluto nella lega e per giunta nel derby contro LAFC, l’ambientamento del fuoriclasse svedese si è rivelato più complicato del previsto e allo Stade Saputo, contro i Montreal Impact del ritrovato Donadel, Ibra ha toccato il fondo facendosi espellere al minuto 41.

C’è voluto l’intervento del Var, ma solo perché l’azione incriminata si è svolta a palla lontana e con tutti i protagonisti atti a decidere rivolti da un’altra parte, ma la scena – brutta – non ammette dubbi: rosso diretto e tanti saluti per Ibra, che già a Houston era stato protagonista di un gesto violento, ma non sanzionato.

Per Petrasso, al limite tra l’ingenuo e il provocatore nel pestare il piede a Ibrahimovic, un grande schiaffo che gli avrà sicuramente provocato un mal di testa per qualche ora, e l’ingresso sicuro nella Black List a stelle e strisce di Zlatan.

Commenti

Commenti

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su