I Portland Timbers tornano a casa

L’attesa è finita, dopo un esilio durato 12 partite, i Portland Timbers sono tornati a disputare una partita di MLS davanti al proprio pubblico in un Providence Park parzialmente rinnovato. “This place is enchanted” ha esposto come scenografia la Timbers Army, storica e solida, mentre la tribuna est si è presentata con tre nuovi livelli decisamente “verticali” per un totale di 4000 posti in più.

L’esordio casalingo stagionale non è però andato come coach Savarese e i tifosi dell’Oregon speravano. Contro il peggior avversario possibile in questo momento, il LAFC dominatore della Western e della corsa al Supporters’ Shield, è arrivato un 2-3 che ha solo scalfito l’orgoglio dei Timbers.


 

Commenti

Commenti

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su