Guida alla Gold Cup 2017: stadi, gironi e formula | MLS Soccer Italia

Guida alla Gold Cup 2017

La 14a edizione della CONCACAF Gold Cup è pronta a prendere il via per incoronare la regina del calcio nordamericano. Usa e Messico, le due nazionali strafavorite, si daranno battaglia per due settimane, ma sarà interessante vedere le gerarchie regionali con curiosità attorno a realtà minori come Curaçao, la Guyana Francese o la Martinica.

COME FUNZIONA IL TORNEO
Alla Gold Cup 2017 partecipano 12 nazionali divisa in tre gironi da quattro squadre. Ogni squadra sfida le altre del rispettivo gruppo. Le prime due passano il turno assieme alle due migliori terze. Ai quarti di finale, che si giocheranno tra il 19 e il 20 luglio, in pratica andranno 8 squadre su 12. Semifinali previste per il 22-23 luglio e finalissima il 26 luglio.

GLI STADI
La competizione si disputa negli Stati Uniti e toccherà 14 stadi.

Nella fase a gironi si giocherà a:
First Energy Stadium – Cleveland
Sports Authority Field – Denver
Toyota Stadium – Frisco
Red Bull Arena – Harrison
BBVA Compass Stadium – Houston
Nissan Stadium – Nashville
Alamodome – San Antonio
Qualcomm Stadium – San Diego
Raymond James Stadium – Tampa

Nella fase a eliminazione diretta:
AT&T Stadium – Arlington
University of Phoenix Stadium – Glendale
Rose Bowl – Pasadena
Lincoln Financial Field – Filadelfia
Levi’s Stadium – Santa Clara

La finalissima si giocherà a Pasadena, stadio che vide l’Italia perdere il Mondiale di Usa ’94 ai rigori contro il Brasile.

I TRE GIRONI

GIRONE A GIRONE B GIRONE C
Canada USA Messico
Costa Rica Panama Jamaica
Guyana Francese Nicaragua El Salvador
Honduras Martinica Curaçao

Commenti

comments

Max Cristina

Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su