Goal of the Week 2 | MLS Soccer Italia

Goal of the Week 2

Secondo giro di MLS e secondo giro dei gol più belli di questa settimana.

Pronti? Casco ben allacciato, luci accese, anche di giorno, e si parte!

Si parte con una delle sorprese più piacevoli di questo inizio di campionato, gli Houston Dynamo. La franchigia del Texas ottiene la sua seconda vittoria consecutiva. A firmare la supremazia Orange sui Columbus Crew è Erick “el Cubo” Torres. Il suo tiro a giro, la perfetta unione di potenza e precisione, non lascia scampo a Zack Steffen.

 Le belle notizie non arrivano mai da sole. Anche in California, sponda San Jose Earthquakes, si sta vivendo un momento d’oro. Esponente massimo di questo momento non può essere nessun’altro se non Anibal Godoy. Il mediano panamense sembra averci preso gusto deliziandoci, anche questa settimana, con un gol da guardare e riguardare più volte. Are you kidding me?

Il derby delle neo-franchigie è terminato con un roboante 7-1 a favore di Atlanta. L’incontro ha messo in evidenza tutte le dote offensive di Miguel Almiron che ha posto, per due volte, il proprio autografo nell’incontro. Spettacolare il suo secondo gol. Almiron sembra avere una marcia in più tanto che, appena il pallone arriva dalle sue parte, possiamo intuire dove finirà.

Avendolo già ammirato sui campi della Serie A con la magli dell’Atalanta, sappiamo bene di cosa è capace Maxi Moralez. El Frasquito (Barattolino) ha realizzato la sua prima rete in MLS mettendo in mostra una delle sue doti migliori: la precisione. Il suo destro, su assist di David Villa, è tanto delicato quanto preciso. New York City ha trovato il suo dieci.

Quando si parla di dieci, però, il pensiero va subito a lui. Ignacio Piatti, dopo alcune voci su un suo possibile trasferimento al Boca Juniors, si riprende i Montreal Impact realizzando il gol del momentaneo 2-0 sui Seattle Sounders con una rasoiata dal limite dell’area che fa esplodere tutto lo stadio e, al tempo stesso, ringraziare tutti gli appassionati della MLS. Ignacio è ancora uno dei nostri!

 

Commenti

comments

Simone Baldo

Simone Baldo, classe 1991. Laureato all’Università degli Studi di Milano-Bicocca in Comunicazione Interculturale. Ho iniziato a scrivere per Sprint&Sport

Leggi anche

Torna su