Gianluca Busio: il sogno MLS è iniziato davvero

Minuto 77 della sfida tra Sporting Kansas City e FC Dallas: Gianluca Busio entra in campo al posto di Felipe Gutierrez diventando il più giovane giocatore della MLS in questa stagione e il più giovane di sempre di SKC a 16 anni e 2 mesi.

Il ragazzino di origini italiane (come vi abbiamo raccontato qui, ha doppio passaporto) è sceso in campo in un Children’s Mercy Park soldout e anche se non ha aiutato la squadra a raddrizzare la sfida contro i texani, ha raccolto gli elogi del suo coach Peter Vermes: “Ha giocato molto bene quando è sceso in campo. Non ha giocato come un ragazzo di 16 anni, questo è sicuro. Ha grande visione di gioco, è sul pezzo e capisce i vari momenti del match con grande intelligenza. Mi spiace non averlo schierato prima. Per un 16enne ha fatto una prestazione incredibile”.

Nato a Greensboro, North Carolina, Busio si è unito alla Sporting KC Academy nel 2016 conquistando la prima squadra e la prima presenza ufficiale lo scorso giugno in US Open Cup contro Real Salt Lake, giocando 90 minuti nel 2-0 finale. Contro Dallas però ha scritto la storia del club.

1 Gianluca Busio 16 years, 61 days 07/28/2018 L 2-3 vs. FC Dallas
2 Erik Palmer-Brown 17 years, 24 days 05/18/2014 L 1-2 at Chicago Fire
3 Jaylin Lindsey 18 years, 68 days 06/03/0218 W 4-1 vs. Minnesota United FC
4 Nino da Silva 18 years, 158 days 08/31/1997 L 0-2 at D.C. United
5 Yura Movsisyan 18 years, 311 days 05/13/2006 L 1-2 at D.C. United
6 Soony Saad 19 years, 0 days 08/17/2011 W 3-1 vs. Portland Timbers
7 Jake Dancy 19 years, 137 days 08/24/1997 T 2-2 at San Jose Earthquakes
8 Jose Burciaga Jr. 19 years, 184 days 05/19/2001 L 0-2 at Chicago Fire
9 Jimmy Medranda 19 years, 212 days 09/07/2013 W 3-0 vs. Columbus Crew SC
10 Wan Kuzain Wan Kamal 19 years, 255 days 05/27/2018 T 0-0 vs. Columbus Crew SC

“E’ stato fantastico debuttare in MLS – ha commentato il giovane centrocampista Gianluca -, anche se mi dispiace non aver portato a casa un buon risultato. E’ stato bello giocare per qualche minuto e vivere un’atmosfera fantastica. Un grande passo avanti per me”. L’inizio di una brillante carriera, gli auguriamo, con un occhio all’azzurro che non si sa mai.


 

Commenti

Commenti

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su