Mercato MLS: Dzemaili può lasciare i Montreal Impact | MLS Soccer Italia

Dzemaili-Montreal Impact verso il capolinea

Ventidue partite da titolare, sette gol e dieci assist. Lo score di Blerim Dzemaili in mezza stagione di MLS è di tutto rispetto, ma potrebbe cristallizzarsi già dopo pochi mesi. La sua avventura ai Montreal Impact, scelta di vita compiuta pochi mesi fa, sembrerebbe già al capolinea. Almeno questa sarebbe la sua volontà da fonti vicine alle società di Joey Saputo.

Il centrocampista svizzero ex Bologna, già nelle scorse settimane accostato a un rientro in Italia per prepararsi meglio al Mondiale di Russia 2018, secondo quanto riportato da Alessandro Mossini, giornalista del Corriere di Bologna sempre ben informato sulle vicende rossoblù e degli Impact, sarebbe in pressing sul presidente Saputo per rientrare in Europa già nella finestra invernale di mercato. Ma c’è di più. Dopo la recente separazione dalla moglie Erjona Sulejmani, la volontà di lasciare la MLS non sarebbe più solo temporanea ma una scelta definitiva dettata da motivazioni familiari per stare più vicino al figlio.

Una notizia che ha cominciato a creare scompiglio anche a Montreal e che nei prossimi giorni dovrebbe venire alla luce con una soluzione definitiva. Dzemaili è uno dei Designated Player dei Montreal Impact, un giocatore box-to-box difficile da rimpiazzare adeguatamente. Ma la sensazione è che, come sempre in questi casi, alla fine sarà la volontà del giocatore a prevalere. Tenere un giocatore controvoglia, anche in un campionato economicamente più intricato come la MLS, sarebbe dannoso per tutti. La palla però è nelle mani di Joey Saputo.


Commenti

Commenti

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su