Dzemaili ai Montreal Impact ultimo colpo, mercato MLS chiuso | MLS Soccer Italia

Dzemaili ai Montreal Impact ultimo colpo, mercato MLS chiuso

La notizia era ufficiosa ormai da qualche mese, ma con l’ufficialità si è chiuso il cerchio: Blerim Dzemaili è un nuovo giocatore dei Montreal Impact da subito. Arriva in prestito dal Bologna di cui salterà le ultime tre partite di Serie A. Quello dello svizzero è l’ultimo colpo della prima finestra di mercato MLS, chiusa nella notte italiana tra l’8 e il 9 maggio, senza altri particolari sussulti. Buona parte dei giocatori scontenti in questi primi due mesi di campionato, non hanno trovato il modo di trasferirsi altrove e almeno fino a luglio dovranno aspettare.

Il colpo grosso però lo hanno fatto i canadesi con l’arrivo di Dzemaili a dare esperienza a qualità al gioco di Biello. Reduce dalla miglior stagione in carriera, condita da 8 gol e 2 assist con la maglia del Bologna che hanno tolto diversi problemi a Donadoni, il nazionale svizzero dovrà riuscire a smaltire velocemente le tossine del campionato appena giocato al Dall’Ara per impattare al meglio nel nuovo campionato e nel gioco degli Impact. A fianco di Piatti dietro alla prima punta, o come mezz’ala, Dzemaili può avere lo stesso impatto avuto da Schweinsteiger a Chicago e le qualità non mancano. Dopo le visite mediche di rito il giocatore si unirà ai compagni, dove troverà Mancosu ma solo tra qualche settimana visto l’infortunio dell’attaccante sardo.

Appena atterrato all’aeroporto di Montreal, Dzemaili ha rilasciato una brevissima dichiarazione: “Sono emozionato, sarà una bella avventura: scoprirò un nuovo tipo di calcio”.

Tra gli altri movimenti di mercato, da segnalare il ritorno a New England Revolution di Gershon Koffie in prestito dall’Hammarby, mentre i DC United hanno svincolato Maxim Tissot. I Vancouver Whitecaps hanno ingaggiato l’ala offensiva Ibini-Isei dal Club Brugge e occuperà uno spot internazionale in rosa.

L’appuntamento con il mercato MLS è ora per il prossimo 10 luglio, ma in questo periodo le società potranno continuare a scambiarsi spot al Draft, TAM e GAM, ma anche trattare la cessione di giocatori al di fuori della lega in base alle regole del campionato di destinazione.


Commenti

comments

Max Cristina

Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su