Drogba… un Impact devastante

drogba montreal

drogbaOltre a valere per le zone alte della Eastern Conference, l’incontro di sabato tra i Chicago Fire e il Montréal Impact vedrà quasi sicuramente il ritorno in campo dal primo minuto di Didier Drogba.

L’attaccante ivoriano manca dalla sconfitta subita in casa di Dallas per 2-0 dove non riuscì a lasciare il segno: per lui solamente venti minuti di gioco, un tiro ed un fallo.

Una curiosa statistica, però, accompagna l’avventura di Didier nella MLS: dall’agosto del 2015 ( data dell’approdo agli Impact) l’ivoriano ha disputato quattordici partite andando a segno per ben dodici volte. Ancora più interessante è l’andamento della squadra: con le dodici reti segnate gli Impact hanno portato a casa l’incontro per otto volte.

 

Il ritorno di Drogba sarà importantissimo, soprattutto con queste premesse. I tifosi canadesi iniziano a sfregarsi le mani.


 

 

Commenti

Commenti

Simone Baldo
Simone Baldo, classe 1991. Laureato all’Università degli Studi di Milano-Bicocca in Comunicazione Interculturale. Ho iniziato a scrivere per Sprint&Sport

Leggi anche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su