Criscito: “Mi attira la MLS”

Uno dei problemi principali della MLS secondo i puristi del calcio europeo è la qualità delle difese. Scarse tatticamente e tecnicamente a loro dire. Probabilmente un fondo piuttosto consistente di verità c’è e le ragioni sono molteplici e complicate, le tratteremo in seguito su questo sito.

Nonostante questo la Major League Soccer continua ad attrarre calciatori affermati in giro per l’Europa e l’ultimo in ordine cronologico ad aver reso pubblico il proprio apprezzamento è stato proprio un difensore: Mimmo Criscito. L’esterno dello Zenit San Pietroburgo, cresciuto nella Juventus ed esploso nel Genoa prima di emigrare verso Est, ha parlato del suo futuro a Calcio 2000 e non ha mascherato l’occhiolino alla MLS. “Mi attira molto il campionato americano, qualora si venisse a definire un’opportunità di giocare nella MLS la prenderei seriamente in considerazione”.

Un appello che le grandi società americane non dovrebbero farsi scappare. Nell’anno dei 30, Criscito è un giocatore di qualità ed esperienza che potrebbe portare il proprio bagaglio tecnico in un campionato difensivamente disorganizzato. Un difensore con la D maiuscola ancora nel pieno delle forze che, siamo sicuri, farebbe la fortuna di diverse franchigie.


 

Commenti

Commenti

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su