Contratti MLS: i maggiori tagli delle franchigie | MLS Soccer Italia

Contratti MLS: i maggiori tagli delle franchigie

Le ventidue franchigie di MLS, come ogni anno, sono state chiamate a esercitare o meno le loro opzioni sui contratti dei giocatori per il 2018. Una dopo l’altra, tranne le quattro impegnate nei Playoff MLS che avranno qualche giorno in più, hanno annunciato quali giocatori non vestiranno più la maglia del club. C’è stato anche qualche nome illustre che ora si ritrova senza contratto. Con l’aiuto del sito ufficiale MLS, ecco i maggiori movimenti.

COLORADO RAPIDS: GORDON TAGLIATO, GIL NON RISCATTATO
Il centrocampista Josh Gatt, preso da Minnesota a marzo con 2 gol e 3 assist e l’attaccante Alan Gordon, 3 gol e 4 assist, non sono stati confermati dai Rapids. La società non ha riscattato anche Luis Gil dopo averlo preso via trade da Orlando City.

REAL SALT LAKE: RIMANDO E BECKERMAN SENZA CONTRATTO
Otto stagioni in MLS tutte con la maglia di RSL. Ora l’avventura di Chris Schuler nello Utah è finita. Al momento, poi, due totem come Rimando e Beckerman sono senza contratto, così come Wingert.

VANCOUVER WHITECAPS: TAGLIATI LABA E BOLANOS
Non solo il portiere David Ousted non ha visto il club riscattare l’opzione per il 2018 sul suo contratto, ma si sapeva. I Whitecaps però hanno sorpreso ancora: tra i non rinnovati c’è Bolanos, ma anche Matias Laba che è infortunato dallo scorso agosto. Il club comunque sta trattando nuovi contratti con i giocatori principali, come Montero il cui prestito è finito.

NEW ENGLAND REVOLUTION: OUT ANGOUA E KOUASSI
Il nuovo coach Brad Friedel al suo arrivo aveva promesso una rivoluzione difensiva e dai primi movimenti societari possiamo dire che non ha perso tempo. Non sono stati esercitati i riscatti di Kouassi e Angoua, centrocampista difensivo e difensore centrale. Fuori contratto anche Andrew Farrell e Teal Bunbury, con Koffie che è tornato all’Hammarby dopo la fine del prestito.

PORTLAND TIMBERS: MOVIMENTI MINORI
In attesa di capire chi sarà il nuovo coach, i Timbers hanno deciso di dare una certa continuità al roster. Le uniche due opzioni non esercitate sono quelle di Okugo e Tuiloma. Melano è senza contratto e resterà all’Estudiantes.

FC DALLAS: FIGUEROA TAGLIATO, PER ORA
La società texana non ha esercitato l’opzione per il 2018 su Maynor Figueroa, ma la speranza è di trovare un accordo nuovo per l’honduregno. Tagliato anche Javier Morales e il portiere veterano Chris Seitz.

SPORTING KANSAS CITY: PALMER-BROWN AL MANCHESTER CITY
La squadra di Vermes non potrà contare sul centrocampista difensivo Soni Mustivar che col passare del tempo ha perso spazio nelle gerarchie di squadra fino al non esercizio dell’opzione. L’addio più importante è quello del giovane difensore Erick Palmer-Brown, passato a parametro zero al Manchester City.

MINNESOTA UNITED: DEMIDOV CONFERMATO, TAYLOR AI SALUTI
I Loons hanno esercitato gran parte delle opzioni per il 2018, compresa quella del deludente Demidov. Chi non farà parte del roster è l’ex Portland Timbers Jermaine Taylor

NY RED BULLS: MIKE GRELLA LASCIA
Mike Grella non farà parte dei Red Bulls nel 2018. Il centrocampista, infortunato gravemente al ginocchio, non è stato confermato per la prossima stagione. Con Grella resta senza contratto anche Perrinelle.

LA GALAXY: VIA MEZZA SQUADRA COMPRESO JERMAINE JONES
Rivoluzione in casa Los Angeles Galaxy dopo la disastrosa stagione 2017. L’opzione su Jermaine Jones non è stata riscattata, ma tra un taglio e l’altro nel roster sono rimasti solo 12 giocatori. Di cui nessun portiere dopo il mancato riscatto di Rowe, Diop e Kempin. Ashley Cole e Baggio Husidic hanno terminato il loro contratto.

NEW YORK CITY FC: RJ ALLEN OUT
Non solo Andrea Pirlo, il NYCFC perderà altri pezzi. Non sono stati esercitate le opzioni di 11 giocatori, tra cui l’esterno RJ Allen e il difensore Brillant. Yangel Herrera, invece, sarà ancora allo Yankee Stadium visto il prestito biennale dal Manchester City.

SAN JOSE EARTHQUAKES: TAGLIATI BERNARDEZ E HOESEN
Niente 2018 all’Avaya Stadium per l’esperto difensore Victor Bernardez e per l’attaccante olandese Danny Hoesen. Restano senza contratto il difensore Imperiale e il portiere David Bingham.

LA SITUAZIONE SQUADRA PER SQUADRA AL 28 NOVEMBRE


Commenti

comments

Redazione

MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su