CONCACAF Champions League: 5 squadre MLS impegnate

Riparte la CONCACAF Champions League (20-21 aprile l’andata degli ottavi), il trofeo che mette in palio la sovranità in quell’area geografica del pallone ma soprattutto dà la possibilità di giocarsi il Mondiale per Club a fine anno con le grandi squadre del mondo. Nel format rinnovato, e per il quale la MLS ha modificato per le prime due edizioni le partecipanti, il campionato nordamericano potrà contare su 5 rappresentanti: quattro per i successi ottenuti in patria nel 2017 e nel 2018, più Toronto che ha vinto la coppa canadese.

IL FORMATO

Anche nel 2019 non ci saranno più i gironi eliminatori, ma si procederà dall’inizio in turni ad eliminazione diretta dagli ottavi di finale con match di andata e ritorno. Chi arriverà a giocarsi la finale, che si giocherà a fine aprile, disputerà un totale di otto partite. In palio la partecipazione al Mondiale per Club a dicembre, cosa che a nessun club di MLS è mai riuscita. L’ultima a vincere una CCL furono i LA Galaxy nel 2000, ma all’epoca non esisteva il Mondiale per Club come lo conosciamo oggi.

CHI PARTECIPA

Delle sedici partecipanti, quindici sono qualificate in base ai rispettivi campionati. La sedicesima è la detentrice dell’ultima CONCACAF League, in questo caso i costaricani dell’Herediano, che hanno vinto il torneo disputato tra squadre dell’America Centrale e dei Caraibi. Oltre alle cinque squadre di MLS in questo caso, 4 statunitensi e 1 canadese, ci sono anche 4 squadre messicane.

IL TABELLONE

– Atlanta United, vincitrice della MLS Cup 2018, sfiderà proprio l’Herediano;
– I New York Red Bulls, detentori del Supporters’ Shield, se la vedranno con l’Atletico Pantoya (Rep. Dominicana);
– Houston Dynamo sfiderà il Guastatoya, vincente in maniera rocambolesca, del campionato del Guatemala;
– Sporting KC contro i messicani del Toluca FC;
– Toronto FC, vicecampione in carica di Champions, contro i panamensi dell’Independiente.


 

Commenti

Commenti

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su