Kamara-Higuain: alta tensione

Tensione alle stelle in casa Columbus Crew dopo la Week 10 di MLS 2016. La lite in campo tra Kei Kamara e Federico Higuain, due tra i giocatori più rappresentativi della franchigia dell’Ohio ha avuto strascichi anche nel postpartita del match pareggiato rocambolescamente 4-4 in casa contro i Montreal Impact e dopo essere stati avanti 4-1.

Oggetto della litigata il rigore assegnato ai Crew sul risultato di 3-1. L’incaricato a batterlo era Ethan Finlay che, come racconta Kamara, gli ha lasciato l’onere per permettere all’attaccante della Sierra Leone di provare a siglare la prima tripletta in MLS. A quel punto l’intromissione di Higuain, che poi siglerà il poker dal dischetto, e la discussione davanti agli occhi di tutti. Dopo la partita l’attacco di Kei Kamara a Federico Higuain: “E’ un egoista, non pensa e non gioca da squadra”.


Commenti

Commenti

Redazione
MLS Italia vuole porsi come punto di informazione per gli appassionati di Major League Soccer, NASL e categorie inferiori ma anche come punto di riferimento italiano per gli addetti ai lavori

Leggi anche

Torna su