Calciomercato MLS: DCU scatenati, che colpo Orlando! | MLS Soccer Italia

Calciomercato MLS: DCU scatenati, che colpo Orlando!

Prosegue la finestra estiva di calciomercato e di conseguenza prosegue anche la campagna di rafforzamento delle 22 franchigie della MLS. Eccovi gli ultimi rumors ed ufficialità:

-I DC United sono la franchigia più attiva di tutte al momento. Con una classifica che non fa certo sorridere (ultimi nella corsa al Supporters’ Shield), la franchigia di Eric Thohir, sta pensando di completare il roster con dei nomi importanti. Il primo approdo è quello del boliviano Bruno Miranda, che era a Washington già da giorni ma che ha dovuto risolvere delle pratiche burocratiche prima di firmare il contratto. E’ arrivata l’ufficialità e Miranda è a tutti gli effetti un nuovo giocatore dei DCU, la formula è quella di un prestito con diritto di riscatto. Non sarà l’unico rinforzo in attacco, infatti i DC United avrebbero superato gli Sporting KC nella corsa a Krisztian Nemeth, attaccante ungherese dell’Al-Gharafa. Ovviamente l’arrivo di Nemeth escluderebbe quello di Kei Kamara, che resta però un nome caldo.

– Oltre all’attacco i DCU cercando un rinforzo in mezzo al campo in particolare un giocatore di rottura ed i nomi monitorati sono quelli di Nigel de Jong, ex LA Galaxy, e di Gary Medel, mediano cileno dell’Inter che però sembrerebbe più propenso ad accettare la proposta arrivatagli dal Besiktas. Inoltre a Washington potrebbe arrivare anche Zoltan Stieber, ala della nazionale ungherese che dopo una sola stagione potrebbe già lasciare il Kaiserslautern.

-Un colpo molto interessante lo mette a segno la franchigia degli Orlando City. I Lions hanno da poco ufficializzato l’acquisto di Yoshimar Yotun, terzino ed esterno di centrocampo peruviano, classe ’90, proveniente dal Malmo. Nelle ultime stagioni è cresciuto moltissimo ed è inoltre un senatore della nazionale peruviana con la quale è sceso in campo 64 volte realizzando anche 2 reti. Yotun però potrebbe non essere l’unico peruviano ad approdare ad Orlando. Da Silva, proprietario della franchigia della Florida, si sarebbe arreso sul fronte rinnovo per Kakà e così l’ex Milan potrebbe salutare la MLS a fine stagione. L’erede del brasiliano pare essere Christian Cueva, già in passato accostato ai Lions, trequartista della nazionale peruviana (36 partite e 6 gol) e del Sao Paulo, club dove Kakà vorrebbe chiudere la propria carriera.

-Anche i Seattle Sounders si muovono concretamente sul mercato è infatti ufficiale l’approdo alla Rave Green di Victor Rodriguez, centrocampista spagnolo cresciuto nella Masia del Barcellona. Arriva da svincolato dopo l’ultima stagione disputata con la maglia dello Sporting Gijon. Un giocatore di qualità ed esperienza visto che vanta oltre 100 presenze in Liga BBVA. I Sounders hanno anche ufficializzato una cessione e si tratta di Joevin Jones, il terzino del Trinidad & Tobago, infatti ha firmato con il Darmstadt, club della ZweiteLiga, ma si trasferirà in Germania solo a Gennaio.

-Gli FC Dallas piazzano un colpo ma come nel caso di Joevin Jones, sarà utilizzabile solo da Gennaio. Si tratta di Carlos Sanchez, terzino sinistro del CD Honduras e della nazionale hodnuregna. Il giocatore si trasferirà in Texas a costo zero visto che a fine anno andrà in scadenza col proprio club.

– Ufficialità anche in casa Montreal Impact. Samuel Piette è infatti un nuovo giocatore della franchigia canadese. Piette torna a casa, infatti è nativo del Quebec e giocherà così per la sua gente. Si tratta di un mediano che è un perno della nazionale canadese (34 presenze) e che ha vissuto la sua carriera calcistica in Europa fin da giovanissimo dove ha giocato in Francia, Germania e Spagna senza però mai esordire nelle massime serie delle rispettive nazioni.

-Allarme in casa Galaxy. La franchigia di LA rischia seriamente di perdere Jelle Van Damme, elemento cardine della retroguardia californiana. Il difensore belga pare non aver gradito molto il declassamento da DP a “normal player” e così starebbero valutando un ritorno in patria e su di lui si sono mosse Lokeren e Royal Antwerp, con quest’ultimi pronti ad offrirgli un contratto biennale.

-Sirene israeliane invece per Lee Nguyen. Sul fantasista americano, con origini vietnamite, dei New England Revolution si è fiondato il Maccabi Haifa che avrebbe avanzato una prima proposta di $ 1.000.000 offerta giudicata però troppo bassa dalla franchigia di Foxsborough.

Nicolas Martinez, trequartista argentino dell’Olympiakos, sarebbe in trattativa con i Philadelphia Union. Il fantasista scuola Velez infatti è rientrato in Grecia dopo l’esperienza australiana con i Western Sydney ma gli è stato detto di cercarsi una nuova squadra e così, Martinez e il suo agente, starebbero valutando la possibilità di un approdo in MLS.


Commenti

comments

Lorenzo Viganò

Seguo la MLS perché adoro la mentalità americana negli sport, in particolare, la spettacolarità che gli viene data grazie ai playoff. Reputo la MLS un campionato genuino, senza polemiche e che premia chi merita

Leggi anche

Torna su