Calciomercato MLS: Chicago Fire tenta Fourtounis | MLS Soccer Italia

Calciomercato MLS: Chicago Fire tenta Fourtounis

Eccoci tornati con la consueta raffica di notizie riguardo il calciomercato delle franchigie della MLS:

-I Chicago Fire starebbero trattando con l’Olympiakos per Konstantinos Fortounis, trequartista greco. Classe ’92, Fortounis è uno dei pezzi pregiati del club del PirRisultati immagini per jerome thiessoneo tanto che ha un contratto in scadenza nel 2020. La trattativa sembra abbastanza complicata ma Fortounis si è detto disposto ad un eventuale trasferimento in MLS e quindi potrebbe essere la volontà del giocatore la chiave per questa trattativa.

UFFICIALE: I Minnesota United bruciano i Toronto FC e si assicurano Jerome Thiesson. Il laterale svizzero era stato accostato ai canadesi nelle ultime ore ma i Loons hanno contatto il giocatore e chiuso la trattativa in modo repentino. Thiesson arriva dal Lucerna, il club svizzero non ha chiesto nessuno indennizzo anche perché Thiesson era in scadenza a Giugno.

Rodrigo Saravia, centrocampista guatemalteco dei Columbus Crew, starebbe per lasciare la MLS. Infatti sembra ormai imminente il suo trasferimento, in prestito, in Svezia all’IK Frej, club della seconda divisone svedese.

Shaun Wright-Phillips potrebbe restare negli USA ma non in MLS. Infatti l’ala inglese, rilasciata dai NYRB, starebbe valutando diverse offerte provenienti dalla USL.

UFFICIALE: Patrick Mullins ha rinnovato il proprio contratto con i DC United. Andrà in scadenza a fine 2018, il giusto premio per l’ottimo lavoro svolto nella scorsa stagione con la maglia dei DCU.Risultati immagini per oleg gusev

Oleg Gusev, esterno ucraino, starebbe valutando un possibile trasferimento in MLS. Gusev ha rescisso da poco il suo contratto con la Dynamo Kiev dopo ben 14 anni. Gusev vanta una notevole esperienza, 34 anni da compiere, ha vestito per 98 volte la maglia della nazionale maggiore segnando 13 reti. Vanta oltre 350 presenze con la Dynamo Kiev di cui 97 sono in competizioni europee. Delle vere e proprie offerte non sono ancora arrivate, ma un timido interessamento sembra essere stato mostrato da 3 franchigie, si tratta dei Minnesota United, degli Orlando City e dei Chicago Fire.


 

Commenti

comments

Lorenzo Viganò

Seguo la MLS perché adoro la mentalità americana negli sport, in particolare, la spettacolarità che gli viene data grazie ai playoff. Reputo la MLS un campionato genuino, senza polemiche e che premia chi merita

Leggi anche

Torna su