Atlanta United: Frank De Boer nuovo allenatore

L’attesa è finita: Frank de Boer è il nuovo allenatore di Atlanta United, la squadra campione in carica in MLS. L’olandese, che in Italia ricordiamo per la drammatica parentesi all’Inter, è stato scelto dalla dirigenza rossonera per prendere il posto del Tata Martino.

“L’esperienza di Frank De Boer parla per lui, sia come giocatore che come manager. Siamo entusiasti di dargli il benvenuto” ha commentato il presidente di Atlanta United, Darren Eales, che poi ha spiegato la scelta nonostante i tanti nomi di tecnici sudamericani che circolavano da quelle parti.

“Cercavamo una persona che rispondesse a tutti i nostri criteri. Frank si incontra con le nostre esigenze e le nostre vedute, ma anche il suo modo di pensare al gioco rispecchia il nostro. Ha dimostrato di saper far crescere giovani talenti e molti di loro sono diventati star del calcio europeo. Infine, il suo essere multilingue – incluso spagnolo e inglese – ci assicura una transizione tranquilla alla guida della squadra”.

“L’ambizione sportiva del club e la strategia a lungo termine di diventare i migliori – ha invece commentato De Boer – si sposa perfettamente con le mie ambizioni. Voglio costruire partendo dai successi attuali e sviluppare una solida struttura per la squadra per restare al top in MLS e non solo. SOno veramente contento di fare parte di Atlanta United”.


Commenti

Commenti

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su