Alphonso Davies al Bayern per una cifra record

Alphonso Davies è a un passo dal grande salto nel calcio d’élite: il giovanissimo talento dei Vancouver Whitecaps è finito nel mirino del Bayern Monaco che è pronto ad investire su di lui una cifra record per la MLS: 13 milioni di dollari più 2 milioni di bonus. Nessun giocatore è mai stato venduto a queste cifre.

Si attende l’ufficialità, ma sull’asse Monaco di Baviera-Vancouver arrivano solo conferme di un affare che si farà ora ma che vedrà il giocatore trasferirsi in Germania solo da gennaio. Su Davies c’era anche il Psg, con un’offerta migliore (16 milioni di dollari) ma tardiva. Il Millennial dei Whitecaps, non convocato nelle recenti uscite, è uno dei talenti più interessanti dall’altra parte dell’Oceano Atlantico, e ha una storia particolare che vi avevamo già raccontato quando ancora faceva parte della squadra B di Vancouver.

IL SOGNO DI DAVIES: DALLA GUERRA CIVILE ALLA MLS


 

Commenti

Commenti

Max Cristina
Giornalista dal 2006, scrivo per SportMediaset, TgCom24 e collaboro con Goal Italia. Ideatore e fondatore di MLSsocceritalia.com, precedentemente redattore di Calciomercato.com

Leggi anche

Torna su