It’s Called Soccer – s04 ep10

È ufficialmente iniziata la regular season NWSL!!!! Nashville ha inaugurato lo stadio specifico per il calcio più grande degli Stati Uniti!!!! Le Washington Spirit hanno ritirato l’anello di campionesse!!!! Giornate così ricche di eventi non capitano ogni settimana, dunque sbrighiamoci a sfruttarla nel nuovo episodio di It’s Called Soccer.

 

Il prospetto della settimana

 

Brandan Craig

Un difensore centrale alto un metro e novanta che batte le punizioni e le segna in questa maniera? Ed è pure un classe 2004? Consider me interested.

 

Il talento della settimana

 

Daniel Pereira

Primo gol in MLS per la prima scelta assoluta del SuperDraft 2021, e viene da una delle azioni meglio costruite a livello di squadra dell’intero weekend calcistico.

 

L’overreaction della settimana

 

SKC VINCERÀ IL CUCCHIAIO DI LEGNO

E ci starebbe anche dopo undici anni di praticamente ininterrotta contesa ai massimi livelli della lega. Certo che farlo perché due dei tuoi Designated Player sono fuori per la stagione causa infortuni non è il massimo.

 

Gli award della settimana

 

Rigore di Diana Ross Award per Americanata alla firma del primo contratto collettivo NWSL

E se percepite un tono negativo nella definizione il problema è vostro. Chi vi parla ha un posto speciale nel suo cuore per le americanate, e quel posto è ancora più grande e confortevole se servono a celebrare i successi sindacali di una categoria sportiva professionistica, per di più economicamente tutt’altro che sicura come quella delle calciatrici.

 

Let my people goal Award per la miglior coreografia a Orlando

Non si può dire che non abbiano ragione. Vegas è il nuovo paradiso dello sport americano e tutti quanti vogliono metterci le mani sopra.

 

Partycrasher award a Mikael Uhre

Se sei un tifoso di Philadelphia, difficile pensare ad un’occasione migliore per il primo gol del tuo nuovo DP. Se sei un tifoso di Nashville impossibile immaginare un inizio peggiore nel tuo nuovo stadio.

 

Locura Rankings

 

5 – La tonnara nella Eastern Conference

Ok questa è una statistica abbastanza assurda: c’è maggiore distanza – dieci punti – tra LAFC, che comanda la Western Conference, e Houston, che occupa il settimo e ultimo posto disponibile per la qualificazione alla post-season, che tra la prima e l’ultima della Eastern Conference. E siccome siamo entrati in quella fase della stagione in cui i trend iniziano ad essere sostanziali, si ha l’impressione di una Eastern Conference che sarà decisamente competitiva, anche più dello scorso anno, visto che Cincinnati e Miami non sembrano più i materassi dell’anno passato.

 

4 – Questo calcio d’angolo difeso da Charlotte

Siamo nel primo tempo eppure Martinez manda dieci uomini in attacco, lasciando un contropiede al giocatore più veloce della lega, Ruan, già per di più autore di una rete. Va bene che la struttura MLS incoraggia il cercare giocate rischiose, ma così forse si esagera.

 

3 – Il record di Rivera

Terzo giocatore nella storia della lega, primo homegrown e più giovane a realizzare questo traguardo, a segnare all’interno del primo minuto della sua prima partita da titolare in MLS.

 

2 – Il doppio palo di Chicha Arango

Una giocata incredibile che ha colto tutti di sorpresa: la telecronaca in spagnolo reagisce come ad un gol segnato, il compagno si trova il pallone davanti e non può fare altro che spararla alta, Chicha chiede un non meglio identificato fallo di mano. Nessuno ci ha capito niente.

 

1 – Il parcheggio al Geodis Park

Perché costruire costosi parcheggi che sono solo un buco nero che ruba spazio e soldi quando si può utilizzare l’ovale automobilistico presente nella zona intorno allo stadio?

 

Premio della critica alla partita ubriaca della settimana

 

Chicago Red Stars – Racing Louisville

O meglio, i primi trenta minuti della partita, in cui si è deciso l’incontro con il 2-1 definitivo. Viene da chiedersi se siano più ubriachi i tre gol nei primi trenta minuti o l’assenza di altre marcature negli altri sessanta.

 

Il quiz della settimana

 

In questa ottima situazione di gioco cosa farà Brenner?

 

A – La passerà

B – Tirerà

C – Farà qualcosa nel mezzo, né un tiro né un assist che finirà lentamente in una rimessa dal fondo

 

La risposta esatta è: purtroppo, e mi dispiace che stia diventando veramente una sorta di sparo sulla croce rossa, la soluzione C.

 

La domanda (e forse la risposta) della settimana

 

La strategia della MLS per la trasmissione degli incontri della MLS Next Pro si sta rivelando un mezzo fallimento?

Direi di sì: molte franchigie sono scontente e nel weekend Real Salt Lake ha ottenuto la possibilità di produrre personalmente la partita dei Monarchs, rimettendo insieme il duo di commentatori che hanno accompagnato la franchigia in USL nelle ultime stagioni. In tutto questo disastro potrebbe però nascere una nuova opportunità per la lega, che renda la Next Pro uno spettacolo veramente interessante e ben confezionato.

 

L’MVP della settimana

 

Kamal Miller

Un gol e un assist, tutti di altissima fattura. Segnarsi il nome per il Qatar, perché è difficile che il Canada si privi della sua presenza.

 

L’MVP romantico della settimana

 

Ian Darke

Con Reese Whiterspoon – nuova proprietaria di minoranza di Nashville – in tribuna nel nuovissimo Geodis Park e un mare di giallo, tra fumogeni e magliette dei tifosi, non poteva lasciarsi sfuggire l’opportunità di una reference ad uno dei caposaldi del repertorio dell’attrice statunitense.

 

La parata della settimana

 

Andre Blake

Ok, questa me la dovete spiegare perché io non so da dove partire.

 

Il gol più noioso della settimana

 

Il primo di Angel City al Banc Of California Stadium

Bello l’assist di Jun Endo, protagonista della partita con anche un gol, ma si poteva fare di meglio. Yaaawn.

 

I migliori gol della settimana

 

Sì ok Sebas ma stai calmo

Adesso ci mettiamo a segnare da centrocampo, ma dimmi te se ti pare il modo.

 

Darlington Nagbe segna solo bangers

Eccone un altro, mai banale, deve sempre fare le spacconate. Ma come faremo co ‘sti ragazzi di oggi?

 

Non so decidermi tra Jesus Ferreira e Alan Velasco

La mia royal couple di questa stagione MLS mette la firma sul pareggio contro Kansas City con l’aiuto del loro terzo moschettiere Paul Arriola, autore di un assist splendido per il compagno di nazionale.

 

I migliori assist della settimana

 

Il cross di Emily Gray

North Carolina ha provato a rovinare la festa a Angel City ma con questo colpo di testa di Debinha ci è solo andata vicina. Comunque una delle migliori giocate di giornata.

 

Il range di Josh Williams

Il nativo di Columbus non sempre è solidissimo e impeccabile, ma è uno dei migliori passatori in posizione di difensore centrale presenti in MLS, ed è un fattore importante in fase di costruzione, anche perché ha un piede che è una catapulta.

 

Il taconazo di Heilferty

Flick rapidissimo, quasi impercettibile, non sembrava neanche un colpo di tacco ad essere onesti, ma fa tutta la differenza nel dare ad Ashley Sanchez lo spazio e il tempo per mettere in azione la cannonata.

 

Facebook Comments

  • Concacaf Champions LeagueMLSSeattle Sounders
    The Dynasty