Atlanta si ricandida al titolo MLS: che lavoro di Pineda

Dal 31 luglio, sconfitta con Orlando per 3-2, hanno fatto 9 partite con 7 vittorie, 1 pareggio e 1 sola sconfitta. 19 gol fatti e 9 subiti. Stiamo parlando della resurrezione in MLS di Atlanta United che si candida non solo ad entrare nei playoffs, ma a mio avviso ad esserne protagonista ad Est grazie ad un cambio di gioco importante. Con l’arrivo di Gonzalo Pineda in panchina infatti cambiata la musica ad Atlanta. In Georgia se ne sono accorti bene del lavoro che il messicano ha svolto come vice a Seattle e non se lo sono fatti sfuggire.

Ha cambiato modulo rispetto agli anni dei Sounders optando per un 343 che va di moda di questi tempi, con i due esterni Bello e Lennon pronti a scendere sulla linea dei difensori in fase difensiva. L’ex River Plate, Sosa, con Rossetto abilissimi nelle due fasi a centrocampo e li davanti ha l’imbarazzo della scelta. Fantasisti come Moreno, Barco e Luiz Araujo farebbero le fortune in Europa, figurarsi in MLS, poi possono contare su Josef Martinez che è riuscito a segnare 85 goals nelle sue prime 100 partite MLS. Un record per la lega nordamericana. Ovviamente deve dire grazie a Martino e Almiron, ma sarebbe riduttivo verso il venezuelano. Se in forma è sicuramente decisivo.

Se i tre (o quattro) li davanti sono importantissimi, quelli dietro non sono da meno. Walkes e Franco li conosciamo. L’argentino è una garanzia. Poi Robinson che ricordiamo fu la prima scelta assoluta al Superdraft si è guadagnato, a suon di ottime prestazioni, la nazionale. Non male. Un nome mi sento di aggiungere è quello del difensore Campbell che insieme a Robinson può essere il futuro di Atlanta e della nazionale.

Poi Sejdic. A dire il vero, so di essere uno dei pochi estimatori. Ricordo che lo consigliavo ai tempi del Superdraft ed invece fu scelta numero 34 di Montreal. Di quell’annata in pochi ne vennero fuori. Ma la forza di Atlanta è che può permettersi dei cambi. Mulraney, Hyndman sono importanti ed il giovanissimo Conway è da tenere d’occhio. Atlanta si candida a trionfare nei playoffs ad est. Poi per il titolo bisognerà chiedere a SKC, secondo il mio pronostico, ma quella è un’altra storia.

Facebook Comments

Questo sito Web utilizza cookies per offrirti la migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Impostazioni dei cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiI cookie analitici, che possono essere di prima o di terza parte, sono installati per collezionare informazioni sull’uso del sito web. In particolare, sono utili per analizzare statisticamente gli accessi o le visite al sito stesso e per consentire al titolare di migliorarne la struttura, le logiche di navigazione e i contenuti.

Social mediaI cookie di profilazione e i social plugin, che possono essere di prima o di terza parte, servono a tracciare la navigazione dell’utente, analizzare il suo comportamento ai fini marketing e creare profili in merito ai suoi gusti, abitudini, scelte, etc. In questo modo è possibile ad esempio trasmettere messaggi pubblicitari mirati in relazione agli interessi dell’utente ed in linea con le preferenze da questi manifestate nella navigazione online.

PubblicitariIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.