Expansion MLS: scatto di Las Vegas per l’ultimo posto

Tutti a Las Vegas! La MLS ci sta pensando, la capitale del vizio è una delle città in corsa per il posto lasciato libero da Sacramento come Expansion Team e le cose in questo 2021 stanno volgendo tutte in direzione del Nevada. La finale di Gold Cup tra Usa e Messico, vinta dai padroni di casa all’Allegiant Stadium per noi è sembrata una prova generale e gli ultimi sviluppi raccontano proprio questo.

Andiamo con ordine. La MLS si sta espandendo, per il momento si arriverà a 30 squadre con i prossimi ingressi di St Louis e Charlotte mentre Sacramento che aveva ottenuto il 30° slot, per problemi finanziari si è ritirata lasciando il posto vacante. Ambito, ambitissimo da quei progetti e gruppi di investitori che comunque in futuro potrebbero portare la MLS a 32 squadre se non di più. San Diego, Phoenix, Detroit, Tampa sono alcune delle città interessante e sotto osservazione, ma lo scatto che ha avuto Las Vegas negli ultimi tempi è paragonabile a quelli di Marcell Jacobs alle Olimpiadi di Tokyo.

I dubbi restano, ma la proprietà seria, l’interesse e soprattutto i soldi sembrano esserci davvero. Le ultime indiscrezioni parlano dell’interesse di Wes Edens, co-proprietario dell’Aston Villa in Premier League e dei Milwaukee Bucks in NBA per portare la MLS a Las Vegas. Lui da una parte a guidare un gruppo di investitori, Bill Foley proprietario dei Vegas Golden Knights dall’altra stanno spingendo per portare il calcio all’Allegiant Stadium, il futuristico impianto cittadino casa dei Las Vegas Raiders.

Commenti ufficiali da parte delle persone interessate, dalla MLS o direttamente dagli imprenditori, non ne sono arrivati e molto spesso in questi casi anche il silenzio rischia di tramutarsi in un indizio importante. Il 25 agosto prossimo – orario americano – si terrà il Consiglio della MLS e la questione Expansion verrà discussa, come sempre da agenda già dal 2004.

Il cambiamento di Las Vegas, come citato sopra da città del vizio e dell’azzardo a città dello sport, è sotto gli occhi di tutti. Quello della città del Nevada è diventato il mercato più caldo, e non solo per le temperature in gioco, portando tra un led e l’altro i Raiders in NFL e i Golden Knights in NHL. Toccherà anche al calcio?

Facebook Comments

Questo sito Web utilizza cookies per offrirti la migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Impostazioni dei cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiI cookie analitici, che possono essere di prima o di terza parte, sono installati per collezionare informazioni sull’uso del sito web. In particolare, sono utili per analizzare statisticamente gli accessi o le visite al sito stesso e per consentire al titolare di migliorarne la struttura, le logiche di navigazione e i contenuti.

Social mediaI cookie di profilazione e i social plugin, che possono essere di prima o di terza parte, servono a tracciare la navigazione dell’utente, analizzare il suo comportamento ai fini marketing e creare profili in merito ai suoi gusti, abitudini, scelte, etc. In questo modo è possibile ad esempio trasmettere messaggi pubblicitari mirati in relazione agli interessi dell’utente ed in linea con le preferenze da questi manifestate nella navigazione online.

PubblicitariIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.