Un altro americano in Serie A: Tessmann è del Venezia

Da quando il Venezia è tornato in Serie A, tutti noi ci aspettavamo – o meglio ci auguravamo – un colpo a stelle e strisce in sede di mercato. Vuoi per la proprietà statunitense, vuoi per l’attenzione che i dirigenti arancioneroverdi hanno sempre dimostrato verso la MLS e nello scouting, non è stata una sorpresa l’annuncio dell’acquisto di Tanner Tessmann da FC Dallas, centrocampista classe 2001. Cifra spesa circa 2,5 milioni di dollari.

Prodotto del sempre florido settore giovanile della società texana, il 19enne ha firmato un contratto fino al 2025 con la squadra lagunare presentandosi in Italia come un colpo di prospettiva e un giovane da tenere d’occhio vista l’ascesa fulminea nelle ultime stagioni nel calcio americano che nel giro di un anno e mezzo lo hanno portato dall’esordire in prima squadra in MLS alla maglia della Nazionale USA.

Nella formazione di Luchi Gonzalez ha sempre preso il posto nel cuore del centrocampo, ma nelle giovanili ha dimostrato di avere un ottimo senso del gol avendone realizzati ben 25 in 67 partite. Tessmann, inoltre, è stato uno dei giocatori che il Bayern Monaco – che con Dallas ha una partnership – ha voluto provare durante l’ultima offseason in MLS.

Con Tessmann sono adesso tre i prodotti dell’Academy di FC Dallas a giocare in Serie A dopo McKennie della Juventus e Reynolds della Roma.

Facebook Comments

Questo sito Web utilizza cookies per offrirti la migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Impostazioni dei cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiI cookie analitici, che possono essere di prima o di terza parte, sono installati per collezionare informazioni sull’uso del sito web. In particolare, sono utili per analizzare statisticamente gli accessi o le visite al sito stesso e per consentire al titolare di migliorarne la struttura, le logiche di navigazione e i contenuti.

Social mediaI cookie di profilazione e i social plugin, che possono essere di prima o di terza parte, servono a tracciare la navigazione dell’utente, analizzare il suo comportamento ai fini marketing e creare profili in merito ai suoi gusti, abitudini, scelte, etc. In questo modo è possibile ad esempio trasmettere messaggi pubblicitari mirati in relazione agli interessi dell’utente ed in linea con le preferenze da questi manifestate nella navigazione online.

PubblicitariIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.