Orlando accoglie Pato: il Papero cerca il lieto fine in MLS

Non è un collo lungo. Neanche un tri-corno. Nemmeno un saltatore. Men che meno una bocca grande. E’ un semplice Papero, che a 32 anni va alla ricerca della Valle Incantanta. Pieno di talento, perché solo uno pieno di talento poteva far innamorare Carlo Ancelotti dopo una partita opaca, in Canada, nel Mondiale Under 20 del 2007, Alexandre Pato ha fatto vedere a tutti quello che poteva essere. E non è stato. L’Epifania di Pato, l’esordio da urlo contro il Napoli, può essere la prima puntata di una serie tv che ha tutto: gol, infortuni, cadute, rinascite, amori, addii mancati, bivi imboccati dalla parte sbagliata, ritorni in patria, fughe in Cina. Insomma, c’è tutto. Manca solo il lieto fine: la Valle Incantata.

La Major League Soccer può essere l’ultima meta di una carriera da film, la terra promessa di un talento vittima degli infortuni e di una forza mentale che è stata la sua debolezza: velocità supersonica, muscoli fragili, testa mai sgombra. Aveva tutto per essere il migliore, ha fatto tutto per diventare uno dei rimpianti più grandi del calcio mondiale. Orlando accoglie il Papero nella tana dei Leoni: un po’ Uomo Tigre, un po’ bimbo sperduto, l’ex 7 del Milan cerca l’ennesimo nuovo inizio lì dove uno dei suoi compagni più grandi ha appeso le scarpe al chiodo: Ricardo Kakà.

Un passaggio di consegne ideale, a distanza di tempo, tra chi dalla sua carriera ha preso tutto nonostante non fosse un predestinato e chi, invece, ha raccolto poco nonostante un talento unico. Ora non è l’ultima chance, quella, probabilmente, è già andata. E’ solo l’approdo in un campionato dove può scrivere il suo lieto fine. Alla ricerca della Valle Incantata.

(articolo originale scritto il 16 febbraio)

Facebook Comments

Questo sito Web utilizza cookies per offrirti la migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Impostazioni dei cookie

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiI cookie analitici, che possono essere di prima o di terza parte, sono installati per collezionare informazioni sull’uso del sito web. In particolare, sono utili per analizzare statisticamente gli accessi o le visite al sito stesso e per consentire al titolare di migliorarne la struttura, le logiche di navigazione e i contenuti.

Social mediaI cookie di profilazione e i social plugin, che possono essere di prima o di terza parte, servono a tracciare la navigazione dell’utente, analizzare il suo comportamento ai fini marketing e creare profili in merito ai suoi gusti, abitudini, scelte, etc. In questo modo è possibile ad esempio trasmettere messaggi pubblicitari mirati in relazione agli interessi dell’utente ed in linea con le preferenze da questi manifestate nella navigazione online.

PubblicitariIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.